CoronavirusCronacaNewsRoccamonfina

Roccamonfina. Salgono a 31 i positivi, appello delle autorità

Incremento del numero dei contagi a causa del focolaio esploso nel Nucleo di Protezione Civile

Roccamonfina, salgono i positivi. L’Asl nei prossimi giorni eseguirà ulteriori tamponi tracciando tutti i contatti

ROCCAMONFINA – Salgono a 31 i positivi al Covid-19 nel comune vulcanico. Come era prevedibile i dati giornalieri dell’Asl in merito al contagio da Covid-19 nel comune di Roccamonfina segnano un netto incremento.

A seguito del focolaio esploso nei giorni scorsi all’interno del Nucleo di Protezione Civile comunale, l’Asl Caserta, attraverso il suo bollettino ufficiale, ha comunicato che ad oggi 22 febbraio 2021, i positivi cl coronavirus nel comune di Roccamonfina risultano essere complessivamente 31. Nel giro di pochi giorni dunque dai precedenti 19 contagiati si è registrato un incremento di ben 12 unità.

Nei prossimi giorni il personale dell’Asl eseguirà ulteriori tamponi a tutti i soggetti che sono stati in contatto con i volontari della Protezione Civile che attualmente sono posti in quarantena così come previsto dai protocolli sanitari vigenti. Non si esclude che il numero complessivo dei positivi al Covid-19 possa purtroppo ulteriormente aumentare nei prossimi giorni. L’auspicio dell’intera comunità roccana è che non si verifichi un incremento esponenziale dei casi e che i contagiati possano rimettersi nel più breve tempo possibile.

La comunità roccana si è subito stretta intorno ai volontari della Protezione Civile che da mesi tra l’altro stanno assistendo in tutti i modi coloro che purtroppo vengono sfortunatamente contagiati dal virus. L’amministrazione comunale così come l’intera cittadinanza ha espresso piena solidarietà ai volontari della Protezione Civile. Il sindaco Carlo Montefusco attraverso un video sui social ha ribadito la vicinanza della comunità e dell’amministrazione a tutti coloro che sono contagiati in questi giorni augurando loro piena e rapida guarigione.

Allo stesso tempo il primo cittadino ha sottolineato come sia ancora necessario combattere contro il virus rispettando scrupolosamente le norme anti-contagio in vigore. Nei giorni scorsi il primo cittadino ha anche firmato un’ordinanza disponendo la chiusura delle scuole sempre per evitare un’ulteriore diffusione del contagio. Rispettare il distanziamento sociale, indossare correttamente la mascherina e lavare o igienizzare spesso le mani sono al momento le uniche armi valide per contrastare il virus in attesa che parta concretamente la campagna vaccinale.

Intanto molti cittadini rinnovano l’appello alle autorità locali e alle Forze dell’Ordine affinché vengano effettuati scrupolosi controlli circa il rispetto delle norme anti-contagio. Nelle ultime settimane infatti i controlli sono stati praticamente assenti in tutta la zona con la conseguenza che in tanti non hanno più rispettato le regole. Nel frattempo tutta la Regione Campania è tornata in Zona Arancione per una nuova stretta al fine di evitare l’aumento dei casi di positività.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.