Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Roccamonfina – ‘Salita di Sant’Antonio’, domani sera lo spettacolo degli “Arteteca”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

I festeggiamenti per la tradizionale “Salita di sant’Antonio” a Roccamonfina si chiuderanno domani sera, domenica 28 agosto, con l’atteso spettacolo del duo comico gli “Arteteca”, protagonisti del programma tv “Made in Sud”. Lo spettacolo dell’esilarante duo prenderà il via alle ore 22:30 in piazza Nicola Amore, introdotto da una band musicale che allieterà la serata dei presenti. Già stasera la festa prenderà il via con lo spettacolo musicale delle “The Woogirls”, band tutta al femminile che si esibirà a partire dalle ore 21:30 sempre in piazza Amore. Oltre all’aspetto profano sarà quello sacro ad essere ovviamente in primo piano.

_20160826_165703

Nel pomeriggio di domani infatti presso la Chiesa Collegiata di Santa Maria Maggiore si terrà la Santa Messa con a seguire la solenne processione delle statue di Sant’Antonio e San Rocco le quali dopo essere state condotte lungo piazza Amore torneranno dinanzi alla Collegiata per il consueto “saluto”. Il gesto simbolico sarà accompagnato dallo sparo di fiochi d’artificio dopodiché la statua di San Rocco rientrerà nella Collegiata sita in piazza Amore mentre quella del Santo di Padova tornerà condotta in spalla presso il Santuario di Maria S.S. dei Lattani (ritornerà alla Collegiata a fine maggio in occasione della “Calata”). A chiudere la serata gli immancabili fuochi pirotecnici che di fatto simbolicamente segnano anche la fine degli eventi estivi nel comune vulcanico.

rotazione_flash

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close