• Mar. Giu 28th, 2022

Sequestrata una discarica di rifiuti speciali nel comune di Roccamonfina

ROCCAMONFINA. I Carabinieri Forestali di Roccamonfina hanno proceduto al sequestro penale di circa 1,5 metri cubi di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, provenienti da una attività di autocarrozzeria, smaltiti illecitamente sul suolo, in località “Ponte dei Grottoni” nel comune di Roccamonfina, sulla scarpata adiacente il Rio della Selva.

Tra i rifiuti sono stati rinvenuti: paraurti, parabrezza in vetro, passaruota in plastica, dischi abrasivi usati, flaconi vuoti e semivuoti di vernici, diluenti, stucco, bombolette spray di smalto acrilico, carta e plastica sporca di residui di verniciatura, etc.

I successivi accertamenti di polizia giudiziaria hanno permesso di risalire all’autore della condotta illecita, ovvero al titolare di una impresa svolgente attività di autocarrozzeria in zona, il quale è stato denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale