Mer. Ott 16th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Roccamonfina – ‘Spesa solidale’, l’iniziativa della Protezione Civile per le famiglie in difficoltà

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Sostegno alle famiglie in difficoltà economiche, la Protezione Civile lancia l’iniziativa della ‘spesa solidale’. Il Direttore della Protezione Civile comunale di Roccamonfina Gabriele Cestrone ha lanciato un appello all’intera cittadinanza roccana a partecipare all’iniziativa per donare dei pacchi alimentari alle famiglie che si trovano in grave disagio economico e che fanno fatica anche solo a fare la spesa. “Nell’ottica di aiutare le famiglie in difficoltà, parte la ‘spesa solidale’ che il gruppo comunale di protezione civile organizza in accordo con l’assessorato alle politiche sociali e i commercianti di Roccamonfina – scrive il Direttore Gabriele Cestrone in una nota sulla pagina Facebook della Protezione civile locale –. Ognuno può dare un piccolo contributo comprando alimenti e deponendoli negli appositi contenitori che sono posizionati nei vari negozi che hanno assicurato la loro collaborazione al progetto. Inoltre in accordo con macellerie e fruttivendoli si possono donare buoni spesa a partire da 5 e 10 euro. Se i buoni non saranno a sufficienza per garantirli a tutte le famiglie li daremo a chi si troverà in difficoltà maggiori”.

CESTRONE Gabriele

In un momento di grave crisi economica la Protezione Civile tramite iniziative mirate e concordate con le istituzioni locali può dare un grande contributo sociale. “Il gruppo visto il momento difficile che attraversano molte famiglie di Roccamonfina non poteva stare a guardare – spiega ancora Cestrone. Spero nella collaborazione di tutti affinché il progetto riesca nel miglior modo possibile. Questo progetto non vuol scavalcare nessuno, se lo facciamo lo facciamo solo per la comunità e il gruppo e’ sempre disponibile a collaborare con tutte le associazioni presenti sul territorio. Le famiglie che vogliono richiedere il pacco possono rivolgersi all’Ufficio Politiche sociali”. I pacchi alimentari saranno consegnati rispettando l’anonimato direttamente dai volontari della Protezione Civile.

rotazione_flash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open