news archivio

Roccamonfina – Terremoto, Cestrone chiede controlli agli edifici scolastici

Dopo il terribile sisma che ha colpito il Centro Italia, anche nel comune vulcanico di Roccamonfina si sollecitano urgenti verifiche sugli edifici scolastici a pochi giorni dall’apertura dei plessi. A sollecitare l’amministrazione Montefusco ad eseguire le opportune verifiche è il Seegretario citatdino del PD e consigliere di opposizione Michele Cestrone. “A seguito degli eventi sismici che tragicamente hanno interessato le regioni del Centro Italia, così come stanno facendo anche altri comuni limitrofi, sarebbe opportuno che vengano effettuati sopralluoghi per verificare le condizioni di sicurezza degli edifici scolastici. L’Ente Comune infatti ha l’obbligo di occuparsi della manutenzione ordinaria degli edifici scolastici, di effettuare i lavori edilizi di una certa importanza, gli interventi strutturali e gli adeguamenti degli impianti elettrici,termici,ecc., nonché di rilasciare le certificazioni di idoneità, agibilità e conformità necessarie affinché tutto sia nel rispetto delle norme – scrive Cestrone in una nota ufficiale diramata dal PD roccano –.
cestrone
Ciò premesso, Riteniamo pertanto che sia di interesse generale richiedere tutte le informazioni riguardanti lo stato di sicurezza delle nostre scuole, con particolare riguardo alle certificazioni obbligatorie ed agli adempimenti previsti dalla legge. Crediamo che sia necessario controllare le condizioni strutturali, igienico–sanitarie, di vivibilità e comfort in tutti gli spazi della scuola e sapere quali siano le attività di prevenzione organizzate dalla scuola per favorire la diffusione della cultura della sicurezza tra gli studenti ed il personale. Tutelare l’incolumità e la sicurezza dei bambini, genitori ed operatori scolastici che quotidianamente si recano presso la strutture scolastiche di Roccamonfina – conclude l’esponente dem – deve essere la priorità per tutti coloro i quali occupano ruoli istituzionali. Siamo tutti fiduciosi che questo possa avvenire in tempi brevissimi e che tutte le famiglie possano vivere l’anno scolastico senza patemi d’animo”.
rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.