• Lun. Ott 18th, 2021

Roccamonfina. ‘Vespa Club’, si cercano adesioni per la nuova associazione

DiThomas Scalera

Gen 29, 2017

Il sogno di tanti “vespisti”, creare un club nel quale riconoscersi e cooperare per mettere in piedi iniziative volte a conservare e proiettare nel futuro il mito italianissimo della “vespa”. Questo è lo scopo di alcuni amatori roccani che hanno deciso di fondare un “Vespa Club” nel comune vulcanico. A partire da oggi sarà possibile aderire al progetto che porterà alla nascita del club. Infatti gli ideatori stanno cercando appassionati, collezionisti, insomma “vespisti doc” che vogliano aderire all’iniziativa. Possono partecipare tutti gli interessati anche dei comuni limitrofi, in particolare dell’area della Comunità Montana “S. Croce” e del Parco Regionale “Roccamonfina-Foce Garigliano”. “Stiamo reclutando delle persone che hanno la passione per la vespa in modo da poterci associare con il Vespa Club Italia aprendo una sede sul territorio roccano – scrivono gli ideatori dell’iniziativa sull’apposita pagina Facebook “Apertura Vespa Club Roccamonfina” –. Per ora cerchiamo adesioni concrete perché bisogna avviare le pratiche per il riconoscimento di tale associazione, ma purtroppo il regolamento del Vc Italia vincola un numero minimo di iscritti, trenta, per poter avviare la filiera burocratica. Questo messaggio è rivolto a voi appassionati che ricercate un modo concreto per poter passare del tempo e condividere pensieri e opinioni con altri patiti per l’insetto a due ruote”. Il messaggio è chiaro: vespisti dell’Alto casertano unitevi!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru