CronacaNewsPagina NazionaleRoma

Roma. Maxi operazione antidroga a Tor Bella Monaca: 20 arresti

Il giro d’affari era di 200mila euro al mese

ROMA. I Carabinieri hanno arrestato 20 persone a Tor Bella Monaca, periferia sud est di Roma, durante una vastissima operazione antidroga. Gli arrestati sono tutti italiani: tra questi anche Vincenzo Nastasi, detto il ‘Principe’, il capo incontrastato dell’organizzazione criminale. Secondo le indagini, le persone tratte in arresto avrebbero fatto parte di un’organizzazione criminale dedita al traffico illecito di cocaina tra le case popolari di via Dell’Archeologia. Il giro d’affari era di 200mila euro al mese.

Repubblica scrive che da quanto ricostruito dai Carabinieri lo spaccio avveniva secondo “un modello aziendale con ripartizione di turni, mansioni e compiti”, con “vedette che avevano sia il compito di indirizzare i clienti verso i pusher, che stavano nascosti negli androni dei palazzi per non farsi notare, sia quello di avvisarli in caso di eventuale arrivo delle forze dell’ordine”.

Non è la prima volta che avvengono arresti per droga nel quartiere di Tor Bella Monaca. A fine ottobre erano state arrestate 16 persone coinvolte nel traffico di sostanze stupefacenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.