Comunicati Stampa

Roma. Universiade Napoli 2019, presentazione al Foro Italico

De Luca: “Un’occasione di sviluppo per la Campania”

ROMA. Questa mattina al Foro Italico di Roma, in occasione degli Internazionali Open d’Italia di tennis, è stato presentato l’appuntamento dell’Universiade Napoli 2019 in programma dal 3 al 14 luglio prossimi. Presenti all’incontro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il sottosegretario con delega allo Sport Giancarlo Giorgetti, il presidente della Federtennis Angelo Binaghi, il commissario straordinario delle Universiadi Gianluca Basile, il presidente del Cusi Lorenzo Lentini, oltre a diversi presidenti di Giunta del Coni e gli Ambassador della competizione Manuela Di Centa, Davide Tizzano e Massimiliano Rosolino. 

“Il governo aveva capito che serviva qualcuno che si prendesse l’onere di vincere questa sfida e mi sembra che sia stata vinta” ha detto il sottosegretario Giorgetti ricordando l’assegnazione della piena responsabilità agli enti locali dell’organizzazione dell’evento. “Mi sembra di capire – ha aggiunto – che le cose sono state messe in moto e ora Napoli e la Campania saranno pronte a questo appuntamento sportivo importante. Sono occasioni uniche e irripetibili per mettere in vetrina le nostre bellezze e dimostrare le nostre capacità organizzative, oltre che per lasciare qualcosa per la pratica sportiva. Il Governo vigila, osserva, sprona e incoraggia questo tipo di attività”.

De Luca ha ricordato i giorni in cui è nata l’idea di portare a Napoli un evento così importante e impegnativo. “Il nostro – ha detto – è stato un atto di follia e coraggio, ma anche di fiducia nelle nostre forze e la possibilità di dimostrare che c’è un altro sud oltre a quello del pulcinellismo: il sud del rigore, che accetta la sfida dell’efficienza e vi si misura”. 

In merito ai lavori il Governatore ha assicurato: “Completeremo tutto con assoluto rigore e senza porcherie. Ringrazio il sottosegretario Giorgetti per la presenza e il contributo straordinario che ci ha dato per far decollare le Universiadi: abbiamo trovato in lui un interlocutore attento e concreto, sintonizzato con l’orientamento della Regione: chi investe decide e va avanti”. 

Ad illustrare nel dettaglio lo stato dei lavori agli impianti, per i quali la Regione Campania ha investito circa 120 milioni di euro, è stato il commissario Basile: “In un tempo brevissimo abbiamo rimesso su una manifestazione che a luglio scorso aveva avuto delle difficoltà decisionali – ha detto – È previsto l’arrivo di 9 mila atleti, tutti i lavori li abbiamo fatti con fondi pubblici e supervisionati dall’Anac di Cantone”. 

Il presidente della Fit Binaghi si è detto “fiero e onorato” di poter ospitare la presentazione di “questa prestigiosa manifestazione”. Come Fit, ha aggiunto, “faremo la nostra parte, organizzeremo egregiamente le competizioni che ci sono state affidate”.

Leggi anche:

Isernia. Travolge una ragazza sulle strisce pedonali e scappa: denunciato un anziano

Caserta. «Il dialogo dei Contrapposti. I protagonisti del ‘900», domani la presentazione della mostra

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %