• Sab. Ott 16th, 2021

Roma/Napoli. Lsu Campania, il presidente De Luca firma la convenzione con il ministro Poletti

DiThomas Scalera

Gen 20, 2017

ROMA/NAPOLI. Il presidente Vincenzo De Luca ha incontrato ieri mattina a Roma il ministro Giuliano Poletti e ha sottoscritto la Convenzione per 33 milioni di euro fra la Regione Campania e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per garantire la continuazione delle attività dei 4.314 lavoratori socialmente utili presso gli enti locali della Campania.

Le risorse assegnate alla Regione Campania saranno utilizzate per assicurare, per tutto l’anno 2017, la copertura dell’assegno per attività socialmente utili e dell’assegno al nucleo familiare a tutti i lavoratori impegnati negli enti locali del territorio regionale.

La Convenzione prevede anche un impegno sinergico fra Regione e Ministero per realizzare un programma concreto di azioni mirate allo svuotamento del bacino, con particolare riferimento alla realizzazione dei processi di stabilizzazione.

“Con il ministro Poletti – ha dichiarato il Presidente De Luca – questa mattina abbiamo affrontato tutte le situazioni di criticità e precarietà del lavoro nella nostra regione. Un quadro generale difficile, nel quale questo primo atto concreto garantisce la stabilità per oltre quattromila lavoratori socialmente utili. Verificheremo nel corso dei prossimi giorni, insieme al ministero, gli interventi da realizzare in tempi brevi per il resto della platea del precariato”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru