Cose SerieNews

The Witcher, quando il fantasy incontra il lato oscuro della storia

Una serie tratta dai romanzi di Andrzej Sapkowski, the Witcher è una serie che ha riscosso molto consenso,vediamo perché

I protagonisti
The Witcher

Questa settimana per la rubrica ‘ Cose Serie’ parleremo di ‘The Witcher’. Da poco c’è giunta la notizia che sono finite le registrazioni della seconda stagione, quindi, possiamo non parlarne?

Trama

Siamo in un universo forse parallelo. Tra gli esseri umani vivono elfi, nani, creature magiche e la convivenza non sempre è facile ecco perché vengono creati dei guerrieri mutanti che hanno il compito di uccidere le creature feroci: I Witcher.

The Witcher -Geralt di Rivia

Uno di questi è il bellissimo,tenebroso,favoloso Geralt di Rivia. Ragazze è un adone, ma bello bello. Però, bando alle ciance, questa divinità uccide i mostri in cambio di compensi. La Terra vive momenti difficili tra caos e l’impero di Nilfgaard che cerca di espandersi.

Il bellissimo Geralt incontrerà la principessa di Cintra,Ciri, la maga Yennefer con una storia toccante, poi conoscerà Jaskier ed altri personaggi.

Su Netflix è disponibile la prima stagione, al momento, ma a breve, come già accennato, arriverà la seconda. 

Perché consiglio di vederla?

A parte le battutine sul protagonista, è una serie che non annoia. Se amate il fantasy ma non volete annoiarvi con storie troppo intrinseche che tendono ad annoiare,allora è una serie che fa per voi.

Io la definirei una sorta di miscuglio tra Game of Thrones, Il Signore degli Anelli e Merlin.  Tre serie meritevoli, quindi diciamo che non è affatto il fantasy adolescenziale,anche per i contenuti espliciti, ma è piacevole,scorrevole e gli attori sono preparati a calarsi nei loro personaggi.

La storia e quindi alias sceneggiatura è ricca di mistero, così che lo spettatore non si annoi, i costumi sono stati studiati e curati nel dettaglio per dare quel tocco particolare che, insieme all’alta tecnologia,permette alla trama di essere scorrevole. Inoltre, dalla serie è nato anche un videogioco.

The Witcher,incuriosisce, ha fascino e non è banale. Poi, la bellezza degli attori è una carta vincente che l’ideatore, Lauren Schmidt Hissrich, ha saputo giocarsi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.