Cose SerieNews

Sex and the City,la serie delle due G: Griffe e Grande amore

La serie più amata di sempre, le quattro donne più cool di New York, Sex and the City è la Bibbia di un’intera generazione

“Forse certe donne non sono fatte per essere domate, forse hanno bisogno di restare libere finché non trovano qualcuno di altrettanto selvaggio con cui correre

Carrie – Sex and the City

Per la rubrica ‘Cose serie’ questa settimana parleremo di Sex and the City,la serie con più guest star di tutte,da Lucy Liu, Bradley Cooper,Jon Bon Jovi e tanti altri.

Per chi non conoscesse la serie,(non ci credo!) vi farò un breve resoconto: Sei stagioni,due film tratti dal romanzo di  Candace Bushnell.

Sigla Sex and the City

Trama

Quattro amiche completamente diverse vivono a New York. La protagonista è la bella Carrie Bradshaw, interpretata da Sarah Jessica Parker. È il narratore di ogni episodio e racconta della sua vita da giornalista e curatrice di una sua rubrica ‘Sex and the City’. Scrive di uomini, situazioni imbarazzanti, sesso e varie. Una ragazza alla moda, appassionata o forse,ossessionata dalle scarpe, è alla ricerca del grande amore. In tutto ciò, questa sua ricerca è contornata dalle sue amiche, un misto tra romanticismo, promiscuità e realizzazione personale.

Miranda Hobbes, un noto avvocato e donna indipendente; Charlotte York, gallerista e sognatrice di un grande amore; Samantha Jones, titolare di un’azienda di Public relation ed è l’anima del gruppo. Donna sicura di sé, completamente allergica all’amore ma innamorata del sesso.

Sex and the City racconta la vita di queste quattro donne, dei loro amori,amici,lavoro e fallimenti tra locali chìc, sfilate di alta moda, libri da pubblicare e star da rappresentare. 

Le ragazze vivono a Manhattan e Carrie, in particolar modo,ama la città, tanto da dimostrarlo nei vari episodi e nella sigla di apertura. Arrivata dalla provincia poco più che ventenne, sognava in grande e forse ha raggiunto tutto ciò che si era prefissata. (niente spoiler!)

Perché piace

Sex and the City piace perché e’ una serie spregiudicata. Racconta la vita di quattro amiche realizzare nella grande Mela,ma anche delle loro delusioni,dei momenti idilliaci ma anche delle pene d’amore, infatti, Carrie in particolar modo, tra i suoi amori ne avrà uno in particolare su cui si concentrerà tutta la storia.

Piace perché è una serie dedicata a chi ha voglia di voler emergere, di farcela,senza dover dipendere mai da un uomo. E’ la serie che incoraggia all’emancipazione. 

Perché potrebbe non piacere

Sarò delicata. Potrebbe non piacere perché alcuni argomenti sono presi di petto: Omosessualità, rapporti promiscui, totale disinteresse per il matrimonio o il non desiderio di maternità. La serie, arrivata in tv alla fine degli anni Novanta e terminata nel primo decennio degli anni Duemila con ben due film, tratta argomenti di una società aperta, multiculturale e libera.

Forse,qualcuno potrebbe non gradire uno stile di vita così ampio ed a 360 gradi, ma credetemi, è una serie che ha tanto romanticismo ed insegnamenti da dare. Non dico certo che possa farci scuola, ma è la Bibbia della mia generazione.

Storia,abiti di scena, scenografie e sceneggiatura camminano di pari passo. Forse c’è un tantino di ‘troppo’: Donne sempre vestite bene, capelli perfetti ed abiti firmati, dai,chi è che può vestirsi così ogni giorno?

Ovviamente dipende da che lavoro o attività da svolgere, molte di noi sono abituate anche a jeans e maglietta, matita dai capelli che va ben lontano dal genere cool di Sex and the City,ma chi dice che anche questo non sia alla moda?

Curiosità

Da voci di corridoio sappiamo che il personaggio di Carrie non è altro che l’alter ego dell’autrice, anche lei scrittrice di una rubrica,giornalista e lavora a New York. Inoltre, da questo personaggio tanto amato, è stata creata una serie spin off, ‘The Carrie Diaries’, che,andando a ritrovo nel tempo,racconta di una Carrie adolescente e di una famiglia non proprio perfetta.

Dalle ultime news, abbiamo scoperto che c’è la possibilità di un continuo dato il successo ottenuto negli anni e le continue richieste da parte dei fans.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.