Antica Terra di LavoroCuriositàMusicaNews

Ruviano. De Andrè à la carte: nel casertano un locale dedicato al cantautore

RUVIANO. “Dolcenera” è uno dei testi più famosi e discussi del cantautore Fabrizio De Andrè.

Ma è anche il nome di un bistrot a lui dedicato che si trova nel casertano, precisamente a Ruviano.

E’ un locale che offre e vanta di piatti che riprendono la cultura casertana (olive nere caiazzane, cipolla di Alife, carni ricavate dal maialino casertano ecc.) e che vuole essere anche e soprattutto un salotto culturale. L’idea innovativa è dell’imprenditrice Mena Femiani. In quest’epoca dei media, sempre più di fondamentale importanza è creare queste opportunità di condivisione, idee e gusti. E’ un luogo dove è possibile riprendere i legami con le tradizioni locali attraverso il buon cibo, la musica, la lettura e la partecipazione. Infatti gli artisti possono condividere le loro performance artistiche con un dialogo diretto con il pubblico, facendoli interagire, creando un clima di familiarità, dove sentirsi a proprio agio. I due principi rispettati in questo locale sono la stagionalità e la territorialità, anche le tecniche di cottura sono legate alla tradizione casertana. Inoltre sono presenti alcune pietanze preferite da Faber.

Fabrizio De Andrè

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.