• Dom. Ott 24th, 2021

Saint Louis/Maddaloni. Il Villaggio dei Ragazzi al Campionato del Mondo di Robotica

DiThomas Scalera

Mag 1, 2016

13076549_1099132326813003_717625527841260898_n
SAINT LOUIS/MADDALONI. Tre manche per stabilire il punteggio del robot e tre valutazioni distinte con tre colloqui in inglese per capire progetto tecnico, missione del robot e problemi affrontati; e impegno corale del team. Sono queste le prove del primo giorno di gara che ha dovuto affrontare la nazionale italiana di robotica scolastica, composta dagli allievi degli Istituti tecnici della Fondazione Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni. La squadra italiana ha avuto anche la possibilità d’incontrare con tutta la delegazione il sindaco di Saint Louis, Francis Slay, incontro carico di soddisfazione e interesse, in uno stupendo salone rinascimentale con tanto di podio per il primo cittadino come nella sala ovale della Casa Bianca. La delegazione del team nazionale, guidata dal Preside ingegner Claudio Petrone, insieme con il coach, il professore Michele Affinito; e il tutor, il giornalista luigi Ferraiuolo; ha avuto anche l’onore di parlare nel Consiglio Comunale, il Board of aldermen, in pratica il consiglio degli assessori del primo cittadino. Un grande onore pubblico, ripreso in diretta dalle tv locali e una possibilità molto rara, durante queste gare, offerta per la qualità della squadra del Villaggio dei Ragazzi e in omaggio alla forte comunità italo americana presente a Saint Louis. Un incontro internazionale in cui il preside Claudio Petrone ha invitato il sindaco di Saint Louis a visitare la Fondazione Villaggio dei Ragazzi a Maddaloni. Lo stesso invito lo ha rivolto Luigi Ferraiuolo al Presidente del Consiglio Comunale di Saint Louis e allo stesso
Consiglio, oltre che al consigliere Joseph Vaccaro, futuro marshall della città. L’idea è quella di un gemellaggio tra le istituzioni della città che ospita da sempre la grande manifestazione tecnologica e il Villaggio dei Ragazzi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru