• Dom. Ott 17th, 2021

visita-stazione-marittima-7296-680x365
SALERNO. Dichirazione del presidente De Luca: ringrazio tutti coloro i quali oggi – nonostante le avverse condizioni meteo – hanno deciso di essere presenti all’inaugurazione della Stazione Marittima. Portiamo a conclusione una delle opere simbolo della nostra città e direi dell’Italia.
Nel raggiungere la Stazione Marittima ho visto numerosi fra ragazze e ragazzi che arrivano per apprezzare questa bellezza unica. Questo è il segno di ciò che volevamo realizzare a Salerno e che realizzeremo: fare di Salerno un grande museo all’aperto, la città dell’architettura contemporanea, la città in grado di richiamare migliaia e migliaia di ragazzi e ragazze, intellettuali, il mondo dell’architettura, per innescare un circuito di turismo culturale. Volevamo la Stazione con la firma di questa immensa arista – Zaha Hadid – per avere un grande attrattore turistico, per avere migliaia di ragazzi che da tutto il mondo fossero sollecitati a venire nella nostra città per godere di questa bellezza e di questa emozione. Questa deve essere per noi il simbolo della nuova Italia. L’Italia deve andare avanti ed arricchirsi della grande architettura contemporanea non possiamo permettere ai nostri ragazzi di andare all’estero per godere della grande architettura. L’Italia dovrà essere la sua grande tradizione ma anche la capacità di produrre opere di straordinaria bellezza perché questo significa nuova sensibilità, nuova cultura ma anche ricchezza e turismo.
Quando avremo completato il disegno urbanistico di questa città avrete modo di vivere una grande emozione. Non c’è al mondo un approdo turistico bello come quello di Salerno. Qui stiamo costruendo il futuro della nostra città e stiamo lanciado un messaggio all’Italia intera, l’Italia ha bisogno della modernità, di nuova cultura, di segni architettonici importanti come quello che inauguriamo oggi.
Un ringraziamento allo studio di Zaha Hadid, a Patrick Schumacher e ai suoi collaboratori. Avevamo fissato insieme con Zaha Hadid e Matteo Renzi l’inaugurazione oggi ma purtroppo non è stato possibile. Non possiamo che ricordare Zaha Hadid con un velo di tristezza ma credo che questo sia il modo migliore per onorarla. Lascia una grande e straordinaria eredità. Questo è un grande messaggio di speranza per la Campania, il Sud e l’Italia.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru