Sab. Nov 16th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

San Cipriano d’Aversa – Forum Giovanile, è aspra la polemica

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Correva il 22 Febbraio quando 5 consiglieri del Forum dei Giovani locale richiesero la convocazione straordinaria dell’assemblea , cosi come previsto dall’articolo 3 dello Statuto che definisce sette giorni per il preavviso (incluso i festivi). Ad oggi, dopo che il termine di preavviso è scaduto, nessuna comunicazione relativa alla convocazione dell’assemblea è pervenuta, sia il PRESIDENTE che il segretario hanno dunque violato il diritto alla tutela della minoranza, che non possiede altro strumento diplomatico per poter interagire con gli altri consiglieri, finendo per trovarsi in una grave situazione di disagio. Il consigliere Nicola MARTINO, nell’ultima assemblea aveva esposto un iniziativa dell’associazione “Terra dei Cuori”, impegnata nell’aiuto di Aurora, una bambina malata di cancro. In quell’occasione fu predisposta una raccolta fondi con consenso unanime da parte del forum. Trascorsi però più di due mesi il bonifico non è stato ancora emesso creando una situazione di disagio ed incomprensione Forum-dei-Giovani-San-Cipriano-dAversacon l’ente associativo. Sorte anonima invece per le idee del consigliere Andrea BORTONE che riguardavano una “Smart Card”, ossia agevolazioni e scontistiche per i giovani di età compresa fra i 15 e i 30 anni, ed un convegno per l’apertura del Giubileo e per la Giornata Internazionale dei Diritti Universali dell’Uomo. Infine, viene messa in dubbio la moralità del Presidente: “Nell’assemblea del 2 dicembre 2015 – dichiara il consigliere DE ROSAil Presidente ha assunto un tono di superiorità con il proprio atteggiamento e non si sono avute ne consultazioni ne richieste di pareri nell’assegnazione delle cariche. È vero, tutto legale e previsto dal regolamento, ma al contempo moralmente ed eticamente scorretto, estraniando la minoranza non rendendola partecipe minando dunque il clima collaborativo”. Silvio di Sarno, “un socio accanito del Forum” ha espresso il suo malcontento: “Personalmente avevo riposto molte speranze nel Forum affinché riuscisse a portare un’aria di cambiamento nel nostro paese, ma, dopo aver letto il verbale dell’assemblea del 23 dicembre 2015, ho perso tutto il mio entusiasmo, nulla è cambiato se vengono sottratti dei fondi, in maniera subdola, dal bilancio dell’ente. Decurtare di otto euro le finanze per comprare una bottiglia e un panettone, come si evince chiaramente dai conti, lascia di stucco e sconcertati, ed atterrito riesco solo a dire NO COMMENT!”. E’ pertanto opportuno segnalare anche all’amministrazione comunale tali negligenze, in modo che la stessa possa prendere i relativi provvedimenti, in quanto il forum ha il dovere di rispondere in primis ai giovani di San Cipriano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close