• Lun. Mag 23rd, 2022

San Felice a Cancello. Ferrara mantiene le promesse, al M5S la delega alla trasparenza

Il sindaco Giovanni Ferrara conferisce la delega alla trasparenza all’opposizione

Impegno costante contro il degrado ambientale e lo spreco dell’acqua

SAN FELICE A CANCELLO. Così come preannunciato in campagna elettorale il sindaco di San Felice a Cancello, Giovanni Ferrara, conferisce la delega alla trasparenza all’opposizione, infatti, ai sensi dell’articolo 25 bis dello statuto comunale invita il M5S ad individuare e comunicare il nominativo del membro a cui si vuole conferire tale delega.

Il consigliere di opposizione scelto, presenzierà alle sedute di giunta senza diritto di voto.

Nell’ottica del miglioramento della viabilità e della sicurezza il primo cittadino sanfeliciano ha disposto, previa ordinanza, il taglio di siepi e rami sporgenti, pulizia fossi di scolo, regimentazione acque piovane ai margini dei marciapiedi, delle aree di sosta, delle strade provinciali, comunali e vicinali di uso pubblico.

L’assenza di tali operazioni fomentano l’insorgenza di numerosi problemi di carattere igienico-sanitario, quali il richiamo per topi, il proliferarsi di insetti e formazione di putrescenze maleodoranti.

Per quanto concerne la carenza idrica, tipica del periodo estivo, il sindaco Giovanni Ferrara ha emanato ordinanza di divieto di acqua potabile per uso non domestico. Per i trasgressori sono previste sanzioni pecuniarie.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/san-felice-a-cancello-furto-in-appartamento-arrestato-18enne/

    Arrestato un giovane per furto in appartamento

  2. https://www.v-news.it/san-felice-a-cancello-cantiere-dei-rifiuti-buona-partecipazione-allassemblea-sindacale/

    Buona partecipazione all’assemblea sindacale del cantiere dei rifiuti

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru