Comunicati Stampa

San Felice a Cancello. Giovanni Ferrara: "Le frazioni sono il vero patrimonio di storia, cultura e tradizioni di un popolo"

I prossimi incontri del candidato a sindaco

SAN FELICE A CANCELLO. “Bellissima mattinata, quella di ieri, basata sul confronto con la città, sulla condivisione di idee e di suggerimenti proposti dai cittadini che, per me e per la mia coalizione, saranno un assoluto punto di riferimento. Ci saranno altri punti di ascolto, che copriranno l’intero territorio e nei prossimi giorni terremo ulteriori incontri soprattutto nelle frazioni. L’identità dei nostri luoghi si riscopre valorizzando le frazioni, che sono il vero patrimonio di storia, cultura e tradizioni della città, pertanto abbandoneremo il vecchio concetto di periferia, per fare spazio a un’idea nuova di periferia che non sarà più isolata e lasciata se stessa. –  lo ha dichiarato il candidato a sindaco di san Felice a Cancello, Giovanni Ferrara – Non serve vendere fumo, la gente ha bisogno di programmi realizzabili e il nostro, contrariamente a quanto vanno millantando è realizzabile perché studiato e basato su studi di fattibilità, noi crediamo che la nostra città abbia bisogno innanzitutto di “pacificazione sociale” e, in primis, deve essere la politica a “dovere far pace”, ad abbassare i toni, a misurarsi sulle proposte, sulle esperienze, sulla propria squadra, sulla bontà del proprio programma”. Dopo la calorosa accoglienza nella Piazzetta di Polvica e in piazza Giovanni XXIII, a San Felice, affollate nonostante la pioggia, le date dei prossimi incontri sono le seguenti:

 Talanico 16 maggio ore 18:00

Cave 16 maggio ore 20.30

Staff Elettorale Giovanni Ferrara

Giovanni Ferrara

Leggi anche:

Carinaro. Soldi al bar in cambio di “protezione”: arrestati due pregiudicati

Aversa. Aggrediva e minacciava la madre per i soldi della droga: arrestato

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.