Comunicati Stampa

San Felice a Cancello. Giovanni Ferrara: "Occorre puntare ad una diversa e più funzionale formazione dei nostri giovani"

“Devono avere ampia possibilità di scelta sulle proposte formative” afferma il candidato sindaco

SAN FELICE A CANCELLO. Dopo la pausa per il grave lutto che ha colpito un membro dell’Associazione CambiaMente, il candidato sindaco di San Felice a Cancello, Giovanni Ferrara, riprende la sua campagna elettorale e i suoi incontri con i cittadini, illustrando il suo programma, nel quale hanno ampio spazio le esigenze e il futuro dei giovani. “Occorre puntare ad una diversa e più funzionale formazione dei nostri giovani rispetto alle esigenze del territorio, ma anche in ragione delle risorse che possiede e che sino ad oggi sono state ampiamente trascurate o sottovalutate. Insieme con le altre comunità della valle suessolana ci si deve impegnare presso le competenti istituzioni perché la scuola, quella secondaria superiore, venga rimodulata in ragione della realtà economica della nostra area, che è fondamentalmente caratterizzata da bellezze monumentali, architettoniche e naturali e dall’agroalimentare. – dichiara Giovanni Ferrara – Bisogna impegnarsi perché ai nostri ragazzi si fornisca la giusta preparazione per valorizzare le testimonianze storiche e culturali della nostra terra insieme con i suoi prodotti. Penso, dunque, alla necessità di avere più proposte formative, ad esempio si potrebbe integrare la scelta dei ragazzi con   l’istituto alberghiero.  In questa ottica, dobbiamo preparare i nostri giovani perché diventino professionisti dell’offerta turistica in una terra che non è solo Reggia di Caserta”.

Staff Elettorale Giovanni Ferrara

Leggi anche:

Roma. Universiade Napoli 2019, presentazione al Foro Italico

Itri. Un altro passo verso l’ecosostenibilità, arriva la navetta elettrica

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.