Sab. Dic 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

San Felice a Cancello. Marco Sardella (CambiaMente): “Una città da costruire tutti insieme”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

“C’è bisogno di cambiare mente. Votate chi ha un’idea nuova di città” dichiara il candidato consigliere

SAN FELICE A CANCELLO. “Oggi rappresento con orgoglio un percorso che è iniziato due anni e mezzo fa, in un momento in cui il nostro paese riceveva una doccia non fredda ma  ghiacciata- Marco Sardella 33 anni, candidato al consiglio comunale di San Felice a Cancello nella lista “CambiaMente” spiega il perché della sua candidatura – In quel contesto ho avuto l’opportunità e il piacere di incontrare il nostro candidato sindaco Giovanni Ferrara, oggi rappresentante di una folta coalizione, una persona onesta e dalla faccia pulita che, insieme ad un gruppo di sbarbati della politica pieni di voglia di rivalsa, ha reso possibile la nascita di un nuovo movimento Politico. Inizialmente, ci siamo ritrovati e guardandoci negli occhi ci siamo resi conto che avevamo tutti lo stesso desiderio. Desideravamo riconoscerci nell’immagine  di un paese che rappresenti  la popolazione che lo anima, fatto di persone per bene e da famiglie per bene. Non volevamo essere rappresentati da una minoranza che ha tenuto comportamenti non corretti. Sí, parlo di comportamenti, non di persone. Su queste basi e sulla voglia di far emergere le qualità che ci contraddistinguono, come i principi etici, la positività, la voglia di guardare al futuro e soprattutto di costruire qualcosa di bello come le anime dei nostri concittadini, che ci siamo resi conto che erano i comportamenti e le persone giuste per “CambiaMente”. Ci siamo ripromessi di fare squadra, di rappresentarci l’uno con l’altro e di supportarci reciprocamente. Non c’è bisogno di cambiare gente, ma di cambiare mente. Siamo consapevoli che le difficoltà sono dietro ad ogni angolo ma siamo pronti ad affrontarli tutti insieme, noi e voi. Per questo abbiamo già provveduto ad ascoltare il territorio e le sue esigenze e continueremo a farlo. Questo sarà il modus operandi. Ascoltare, comprendere, partecipare e soprattutto fare. Il mio un appello agli elettori è quello di guardare negli occhi i candidati e votare  tutti quelli che  faranno venire voglia di immaginare un futuro migliore, che tutti insieme potremo realizzare”.

Staff Elettorale Giovanni Ferrara

Giovanni Ferrara

Leggi anche:

Caserta. Lite furiosa tra professori e una madre fuori la scuola d’infanzia. Per fortuna il peggio è stato evitato dai carabinieri

Mondragone. Azzannata dai pitbull, amputato il braccio della vittima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close