Comunicati Stampa

San Felice a Cancello. Maria Rosaria Palumbo (Lega Salvini): “Sarò la portavoce dei portatori di handicap”

La 35enne sostiene il candidato a sindaco Giovanni Ferrara

SAN FELICE A CANCELLO. Maria Rosaria Palumbo nata a San Felice a Cancello nel 1984, figlia di un’ex luogotenente dell’aeronautica, è  vissuta a Lecce fino al 2016, ora residente  a Cancello Scalo, frazione del suo paese natio e della madre. La sua vita vissuta è improntata all’arte (cantante, diplomata orafa), lo slancio e la motivazione per candidarsi come consigliera alle prossime amministrative del 26 maggio, nella lista “Lega Salvini”, con candidato a sindaco Giovanni Ferrara, le è stato dato dai suoi figli, due meravigliosi bambini entrambi portatori di handicap.

Al suo fianco la sensibilità di Antonello Carfora, membro di spicco della” Lega Salvini” di S. Felice a Cancello, che ha sposato in pieno la sua causa di programma dedita interamente al sociale, in primis l’abbattimento delle barriere architettoniche e il benessere degli anziani. “Altri punti su cui bisogna lavorare – afferma Maria Rosaria Palumbo –   sono le politiche per la famiglia, il recupero della memoria storica e le tradizioni, che nel 2019 devono tornare a riconsolidarsi”.  Sicura dello sforzo della popolazione di Cancello Scalo, che sicuramente daranno ragione alle sue battaglie, assicura che si farà portavoce incondizionata dei disagi e dei problemi delle persone con disabilità.  Nel vivo di questa campagna elettorale avrà confronti con la popolazione e sarà il bacino delle problematiche sociali del paese sostenuta da persone che aderiscono al proprio progetto con grande aiuto affinché venga data voce al popolo.

Staff Elettorale Giovanni Ferrara

Leggi anche:

San Felice a Cancello. Giovanni Ferrara: “La nostra idea di città è chiara”

Elezioni europee, Caio Mussolini (FDI) in tour nell’alto casertano

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.

    Next Article:

    0 %
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: