• Dom. Ago 14th, 2022

La UIL Trasporti Caserta chiede un incontro al sindaco di San Marcellino

La Scrivente O.S. rappresenta che, allo stato attuale, l’azienda non è in regola con il pagamento della retribuzione di novembre, tantomeno ha fornito informazioni utili riguardo al pagamento della tredicesima mensilità, in scadenza il prossimo 20 dicembre.

Occorre precisare che, le ragioni alla base della presente richiesta, formulata in tempi rapidi, sono da attribuire principalmente ai consueti ritardi con cui l’azienda, da diverso tempo, provvede al pagamento delle retribuzioni, senza, peraltro, darne opportuna e preventiva informazione alla Scrivente Organizzazione Sindacale, maggiormente rappresentativa sul cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di San Marcellino, un comportamento che ha raggiunto limiti non più tollerabili.

Inoltre la Scrivente O.S. continua a riscontrare una palese omissione, da parte della Società, delle più elementari norme relative alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro, costringendo di fatto i lavoratori ad operare in condizioni precarie, in quanto, sono sprovvisti di un luogo di lavoro idoneo e di automezzi adeguati ed efficienti.

A tal proposito, la Scrivente O.S., ritiene doveroso ribadire le misure introdotte dell’art. 13 del decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146, che ha sostituito l’art. 14 del D.Lgs. n. 81/2008, apportando significative modifiche alla normativa, fino alla sospensione delle attività per i lavoratori coinvolti, precisato anche nella Circolare dell’I.N.L. del 09.11.21.

Inoltre, in aggiunta a quanto sopra rappresentato, la Società non è in regola con il pagamento di diversi istituti contrattuali previsti dal CCNL di categoria ( buoni pasto; EGR; permessi retribuiti compensativi; ecc..), non è in regola con il versamento dei contributi ordinari al Fondo Fasda, per i quali si precisa che, la mancata ottemperanza a quanto stabilito dal Contratto Collettivo Nazionale di categoria oltre che a neutralizzare l’ applicazione del Nuovo Codice degli Appalti ed in particolare, a quanto in esso stabilito in tema di “determinazione del costo del lavoro sulla base dei valori economici definiti dalla Contrattazione Collettiva del settore” che rappresenta principio per l’aggiudicazione dell’Appalto, determina la piena responsabilità della Società verso i lavoratori dipendenti per la perdita delle prestazioni sanitarie previste dal Fondo.

Pertanto, in ordine a quanto sopra esposto, la Scrivente O.S., formalizza la richiesta di avvio della procedura di raffreddamento, ai sensi dell’art. 2, comma 2, di cui alla legge 146/90 e ss.mm.ii., proclamando lo stato di agitazione delle maestranze impiegate nel cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di San Marcellino, nel contempo, dichiara la pronta disponibilità ad esperire la procedura presso il Comune, per questo motivo, chiede al Sindaco di provvedere in tempi rapidissimi alla composizione di un incontro, in quanto le difficili condizioni di lavoro non sono più tollerabili, anche per effetto del mancato riconoscimento, da parte della Società, di istituti contrattuali, per i quali, la Scrivente O.S., ha già provveduto a conferire incarico ai propri legali per il recupero delle somme.

Resta inteso che le maestranze nel periodo di agitazione si atterranno scrupolosamente allo svolgimento delle proprie mansioni nel rispetto delle norme previste dal codice della strada, nonché delle normative vigenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Distinti saluti.

UIL TRASPORTI CASERTA

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa