• Lun. Ott 18th, 2021

San Marcellino. Usura ed estorsione: arrestate due persone

DiThomas Scalera

Apr 7, 2017

SAN MARCELLINO. La Guardia di Finanza di Aversa ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di due persone di San Marcellino: un dipendente del Comune di 57 anni ed un commerciante di carni di 37, rispettivamente per i reati di usura ed estorsione aggravati dallo stato di bisogno e ricettazione. L’attività ha consentito di accertare che, a fronte della concessione di un prestito di 56 mila euro, venivano periodicamente richieste ed ottenute, anche con minacce, somme di denaro applicando tassi fino al 201 %.

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru