• Lun. Ago 15th, 2022

San Marco dei Cavoti, tre denunce per frode informatica e truffa

SAN MARCO DEI CAVOTI (BN). I carabinieri di San Marco dei Cavoti hanno denunciato un 18enne della provincia di Napoli, un 85enne ed una 52enne padre e figlia della provincia di Ancona, tutti già noti alle forze dell’ordine, per frode informatica e truffa.

Le indagini sono state avviate lo scorso marzo in seguito alla denuncia di una donna locale e hanno consentito di accertare che i tre avevano messo a segno un tipico colpo di “phishing”. Infatti avevano comunicato alla donna che la sua carta di credito sarebbe stata bloccata mediante un sms inviatole dal telefono del 18enne, che conteneva un link ad un falso sito internet, che richiamava i loghi e l’istituto di credito di cui la donna è cliente, inducendola a fare accesso al sito e ad immettere i dati sensibili del suo conto, riuscendo quindi a carpirli e ad utilizzarli per effettuare un accredito via web di circa settemila euro su un conto corrente cointestato all’85enne ed alla 52enne.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale