• Mar. Ott 19th, 2021

San Marco Evangelista. Droga e una pistola in casa: arrestato bengalese

DiThomas Scalera

Apr 11, 2017

SAN MARCO EVANGELISTA. I Carabinieri di Marcianise, a San Marco Evangelista, hanno arrestato Abdul Motin Babor, originario del Bangladesh ma domiciliato in città, ritenuto responsabile di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di arma clandestina. I militari dell’Arma hanno notato l’uomo cedere una dose di droga ad un occasionale acquirente. I carabinieri poi hanno bloccato un secondo acquirente facendo ingresso nell’abitazione dello spacciatore dove, dopo una perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato 12 dosi di marijuana, del peso complessivo di 54 grammi; 50 dosi di hashish del peso complessivo di 100 grammi; 4 buste di marijuana, del peso complessivo di 400 grammi, non ancora suddivisi in dosi; una busta contenente circa 20 grammi di semi di marijuana nonché materiale vario per il confezionamento, bilancini di precisione, un machete di 50 cm di lunghezza,  una pistola a salve marca Kimar Derringer cal. 6 mm, modificata e pronta all’uso con due cartucce con ogiva in piombo già inserite in canna. Sequestrata anche la somma in contanti di 3.250 euro. L’arrestato è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru