• Mar. Ott 19th, 2021

San Nicola la Strada. Adeguamento delle scuole alla normativa antincendio, affidato all’ing. Carluccio l’incarico

DiThomas Scalera

Mag 22, 2017

SAN NICOLA LA STRADA. Il Ministro dell’Interno, con decreto ministeriale del 12 maggio 2016, ha previsto delle scadenze differenziate per i diversi punti del decreto del Ministro dell’Interno del 26 agosto 1992 per gli adempimenti previsti dalla legislazione sull’antincendio per gli edifici scolastici, in particolare entro il 31 dicembre 2017 va presentata la segnalazione certificata di inizio attività ai sensi dell’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151. Il predetto decreto esonera dall’obbligo di adeguamento solo gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti alla data di entrata in vigore del decreto citato, qualora siano in possesso del certificato di prevenzione incendi in corso di validità. Alla luce della normativa vigente, dunque, l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Vito Marotta, ha ritenuto pertanto necessario individuare un tecnico abilitato che possa predisporre gli atti in materia di prevenzione incendi, finalizzati all’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi per gli edifici scolastici ed in particolare: Istituto Autonomo Comprensivo De Filippo: 1) Scuola Media “E. De Filippo” Via Ungaretti; 2) Scuola Elementare E Media  Statale Parco Speranzas; 3) Scuola Materna Parco Rossella; 4) Scuola elementare e materna  via L. Einaudi; 5) Scuola Materna Rossini Via IV Novembre; Istituto Autonomo Comprensivo “G. Mazzini”: 1) Scuola Media “G. Mazzini – Viale Italia; 2) Scuola elementare e materna “Nicholas Green” viale Europa; 3) Scuola materna via Milano; Liceo Scientifico “A. Diaz” sede distaccata p.zza Parrocchia, non essendo dotate del Certificato Prevenzione Incendi (CPI), sono soggette alle opere di adeguamento prescritte nel DM 26 agosto 1992, per cui è assolutamente urgente predisporre gli interventi di adeguamento delle predette scuole e conferire il relativo incarico di progettazione, direzione lavori ed emissione di SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività). Purtroppo, il suddetto incarico non può essere svolto direttamente dall’Amministrazione comunale in quanto l’ufficio tecnico è privo di personale idoneo in possesso della necessaria iscrizione, ai sensi del D.M. 5 agosto 2011, negli elenchi del Ministero dell’Interno di cui all’art. 16 del D.Lgs. n. 139/2006 ed ecco, allora che l’Amministrazione si è dovuta rivolgere ad un professionista esterno in possesso dell’iscrizione sopra indicata. L’Ing. Carluccio Stanislao, con studio in Caserta alla Via Ricciardi n. 32, iscritto all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta, ha trasmesso una proposta spontanea per l’esecuzione del servizio sopraccitato in vista delle incombenze normative dei prossimi mesi in tema di antincendio ed in particolare della scadenza del 31/12/2017 di cui al D.M. 12/05/2016 relativa all’adeguamento antincendio degli edifici scolastici per un compenso di 4.500 euro oltre cnpaia ed IVA, che risulta conveniente rispetto ad altre proposte pervenute. Pertanto, con determinazione reg. gen. nr. 221 del 16 maggio 2017, il Responsabile dell’Area 3 Tecnica, Architetto Giulio Biondi, ha affidato all’Ing. Carluccio Stanislao l’incarico di progettazione preliminare, definitiva/esecutiva, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, predisposizione ed emissione di SCIA lavori di “Adeguamento alla normativa antincendio delle scuole comunali site sul territorio”, per l’importo dei compensi, spese incluse, di 4.500 euro più 180 euro per contributo previdenziale INARCASSA 4% e 1.029,60 euro per Iva al 22% (importo lordo omnicomprensivo 5.709,60 euro).

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru