Antica Terra di LavoroCoronavirusNewsSan Nicola la Strada

San Nicola la Strada. L’emergenza COVID-19 ha bloccato da quasi trenta giorni il famoso Circo Romina Orfei

Bloccati anche i suoi 70 animali

Mobilitato l’intero territorio per salvare gli animali

SAN NICOLA LA STRADA. L’ emergenza COVID-19, ha bloccato da quasi trenta giorni a San Nicola la Strada il famoso Circo Romina Orfei con i suoi 70 animali. Sono tutti fermi e senza lavoro dal quasi un mese. Una situazione delicata, che ha visto l’intervento delle istituzioni cittadine del territorio sannicolese. Dopo quindi l’appello lanciato nei primi giorni, il gruppo della Protezione Civile di San Nicola la Strada, il WWF di Caserta e altre persone di buona volontà, si sono adoperati per far arrivare aiuti, derrate alimentari per gli artisti, fieno e mangimi per gli animali. Poi con il passare dei giorni, la solidarietà ha rallentato di molto i suoi aiuti.Per non fermarli, per non far cadere nel dimenticatoio il grido di allarme lanciato dai responsabili del circo, adesso con un piccolo gesto si può contribuire alla sopravvivenza del circo che con il suo spettacolo sa donare tanta felicità al pubblico che lo segue.

Basta seguire le indicazioni e si potrà offrire quello che si vuole.Tutte le operazioni sono effettuate nella massima trasparenza, sul sito sono elencati i nominativi di coloro che hanno donato il loro contributo per salvare gli animali e per assicurare la sopravvivenza al Circo Romina Orfei. Unisciti a noi e contribuisce a salvare un’attività, un lavoro, una tradizione! Il giorno di Pasquetta, lunedì 13 aprile alle ore 17:00, gli artisti e lo staff del circo Romina Orfei effettueranno uno spettacolo di ringraziamento per tutti coloro che li hanno aiutati. Eccovi sotto la foto il link per le donazioni da effetturare per chi fosse interessato a salvare gli animali del Circo Romina Orfei.

https://www.gofundme.com/f/covid19-aiuta-animali-e-artisti-del-circo-orfei?member&utm_medium=email&utm_source=customer&utm_campaign=p_email%2Binvitesupporters&fbclid=IwAR3PVkq_S_ubWgfLgCMB-oL4XmFlX1tujjSmcmqIvRnd4T2qSu77PweiWXw

Lo spettacolo di Pasquetta per concludere, sarà tramsmesso per tutti gli appassionati in live streaming sulla pagina facebook del circo

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giacinto Di Patre
La stampa fa paura. Anche a me. In genere non modifica le situazioni, non ha quel potere che la leggenda le attribuisce, ma può distruggere una persona. Se sbaglia, sono guai. E poi, non ci sono rimedi, anche quando tenta di riparare. La tv moltiplica addirittura l'effetto, per quel tanto di 'ufficialità' che si porta dietro. Una volta si commentava: "Lo ha detto la radio", ed era una patente di credibilità. Adesso quel che più conta, e fa opinione, è il nuovo mezzo.

    Comments are closed.