CoronavirusCronacaNewsSan Pietro Infine

San Pietro Infine. Troppi positivi Covid, appello del Comune ai cittadini

L’amministrazione comunale ha diffuso un invito ai cittadini a rispettare le norme anticontagio

San Pietro Infine troppi contagi, maggiori i controlli in città per evitare il diffondersi del virus

SAN PIETRO INFINE – Troppi positivi in paese, l’amministrazione si appella ai cittadini. L’amministrazione comunale di San Pietro Infine nei giorni scorsi ha deciso di diffondere un avviso per mettere in guardia tutta la popolazione circa l’aumento dei contagi da Covid-19 registrato nei giorni scorsi.

Secondo quanto riportato dal bollettino Asl di ieri, nel comune di San Pietro Infine vi sono ben 18 positivi, gran rilevati recentemente. Un numero molto alto per un comune piccolo come San Pietro Infine che ha subito messo in allarme le Autorità locali.

Nell’avviso diffuso dal Comune a firma del sindaco Mariano Fuoco anche l’invito ai cittadini a rispettare scrupolosamente le norme anticontagio in vigore. “Informo con dispiacere la cittadinanza – si legge nell’avviso dello scorso 14 marzo – che purtroppo dopo un periodo di tranquillità, i casi di positività al Covid-19 stanno aumentando di giorno in giorno e non è ancora nota la variante di riferimento.

La cosa certa, invece, è che il tasso di contagiosità, a differenza dei casi dei mesi scorsi, è molto più elevato e che se il virus ‘entra in casa’ contagia in brevissimo tempo tutta la famiglia. Chiedo per questo – scrive il sindaco Mariano Fuocoa tutti voi massima collaborazione e serio impegno a non uscire di casa se non per impellenti necessità nel rispetto delle disposizioni emanate dal Governo e dalla regione Campania, ampiamente divulgati dai media, sui social e sul sito del Comune.

E’ necessario ricordare a tutti che rimanere in casa, rispettare le regole ed evitare gli assembramenti, è l’unica arma che abbiamo per combattere il contagio di questo terribile virus”. L’amministrazione comunale informa inoltre circa le iniziative di assistenza alla popolazione in questo momento così delicato. “Informo inoltre i cittadini colpiti dal Virus, ai quali porgo tutta la mia solidarietà – prosegue la nota del primo cittadino –, che i volontari della locale Protezione Civile sono a disposizione per il servizio di acquisto e consegna solo di generi alimentari e beni di prima necessità chiamando il numero 3384815227.

Sottolineo infatti che per il fabbisogno di farmaci, come ben noto anche alle farmacie territoriali, la Federfarma e la Croce Rossa Italiana hanno stipulato un protocollo d’intesa in cui si specifica che ‘i competenti alla consegna dei farmaci a domicilio’ sono i volontari della Croce Rossa Italiana, così come comunicato dalla stessa C.R.I – Comitato di Vairano Patenora – con nota prot. 39/2020U del 26/03/2020: per usufruire del servizio farmaci a domicilio, è a disposizione pertanto – conclude – il numero 3398087692, ove un operatore concorderà col richiedente tempi e modalità di consegna”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.