• Gio. Ott 21st, 2021

San Potito Sannitico. Elezioni amministrative, Imperadore presenta i candidati di “Per il bene comune”

DiThomas Scalera

Mag 11, 2016

Francesco Imperadore
Francesco Imperadore

SAN POTITO SANNITICO. “A distanza di cinque anni, poter riconfermare la vecchia squadra che si ricandida compatta è motivo di gioia per me. Con altrettanta gioia sento di poter dire che le persone nuove sono cittadini di spessore che hanno portato un valore aggiunto alla lista. Questa è la base per iniziare un nuovo percorso con concretezza, serietà e tranquillità. Il programma elettorale parte da un punto fermo: l’area ex Gezoov riconsegnata, dopo una lunghissima diatriba giudiziaria, ai cittadini. Questo non è un punto d’arrivo ma sarà un punto di partenza perché si potrà creare sviluppo e occupazione. Intanto, procedendo in ordine di presentazione, questa è la mia squadra: Francesco Biondi, 24 anni, laureando in giurisprudenza e presidente del consiglio comunale (cinque anni fa fu l’assessore più giovane d’Italia), Luigi D’Allestro, 56 anni, lavoratore dipendente; Laura Anna Feola, 45 anni, impiegata in uno studio medico;Antonello Fragola, 27 anni, militare; Guglielmo Fragola, 48 anni, imprenditore; Nicolino Lombardi, 59 anni, dirigente scolastico e storico del territorio; Raffaele Lombardi, 43 anni, imprenditore e vicesindaco fino alla fine del 2015; Isabella Navarra, 29 anni,poliziotto; Paolo Riccio, 49 anni, lavoratore autonomo e assessore uscente; Bruno Sisto, 56 anni, dirigente provinciale e attuale vicesindaco. Età media 43 anni, giusto compromesso tra innovazione ed esperienza”. A dichiararlo il sindaco Francesco Imperadore, classe 1968,commercialista, che con positività si prepara al secondo mandato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru