• Gio. Ott 28th, 2021

San Potito Sannitico. Revocata l’ordinanza sindacale che vietava l’utilizzo dell’acqua sul territorio

DiThomas Scalera

Mar 8, 2017

SAN POTITO SANNITICO. Una nuova ordinanza sindacale, la n.5 del 7 marzo 2017, ha stabilito la revoca dell’ordinanza n.3 del 3 marzo ad oggetto: “Divieto di utilizzo ai fini alimentari dell’acqua erogata in tutto il territorio comunale”. Allarme rientrato, dunque, anche per le scuole, dopo che con un’altra ordinanza, la n.4 del 6 marzo, il sindaco Francesco Imperadore ne aveva disposto la chiusura in via cautelativa in attesa delle analisi di verifica. Analisi che hanno fatto rientrare l’allarme e in seguito alle quali si è proceduto ad emanare un avviso pubblico per informare la cittadinanza che le analisi effettuate all’acqua dell’acquedotto comunale in data 07 marzo 2017 sono risultate conforme al D.L.VO. n.31/2001. “Pertanto è ripristinato l’uso dell’acqua per scopi alimentari”, si legge nell’avviso. “E’ doveroso precisare, – ha dichiarato il sindaco Francesco Imperadore che il punto del primo prelievo è stato quello di una fontanina in disuso a Piazza della Vittoria. Subito, dunque, si è proceduto ad approfondire le indagini, dopo aver preso le precauzioni dovute, e adesso i nuovi risultati possono farci sentire decisamente tranquilli”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru