• Ven. Gen 27th, 2023

Comunicato stampa del Sindacato Generale di Base – SGB

Si è aperto un tavolo tecnico sulla discussione appalti pubblici sanificazione Asl Napoli 1 tra consorzio csi epm gesap gema e sgb e altri sindacati. Noi sgb ribadiamo non accettabili dopo tanti mesi tra ricorsi e ricorsi tra le aziende confiare le offerte tecniche con un passaggio di cantiere art 4 com a per il migliore offerente oggi ci ritroviamo dopo sei mesi dei licenziamenti e inaccettabile stiamo alla frutta negli appalti pubblici fuori controllo
Questa mattina SGB Lavoro unitamente a tutte le altre organizzazioni sindacali, presso la sede della EPM al centro direzionale, hanno incontrato la delegazione aziendale delle società EPM, GESAP e Gemaservice in merito alla procedura di licenziamento collettivo attivata presso l’appalto di pulizie e sanificazione dell’Asl Napoli 1 centro.
Nel corso della riunione le aziende hanno rappresentato e ribadito i contenuti del documento inviato alle Organizzazioni Sindacali, secondo il quale venivano informate della volontà di licenziare circa 365 dipendenti.
SGB ha evidenziato che l’appalto rispetto al passato non ha subito alcuna riduzione o trasformazione dell’attività produttiva, nonché subito una riduzione di personale legata ad uscite naturali per pensionamento. Pertanto, SGB ha ribadito che al momento non sussistono motivazioni tese a giustificare la procedura di licenziamento collettivo ex legge 223/91.
Nel merito le O.S. hanno chiesto di integrare la documentazione ricevuta per meglio comprendere le presunte ragioni delle società e finalizzare la discussione. Le parti hanno concordato di riaggiornare la riunione al 16.01.23.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa