• Ven. Mag 24th, 2024

Santa Maria a Vico. Favoreggiamento della prostituzione: denunciata 57enne

Donna denunciata per favoreggiamento della prostituzione a Santa Maria a Vico

SANTA MARIA A VICO. Aveva preso in affitto un appartamento a Santa Maria a Vico e ne favoriva l’accesso per l’esercizio della prostituzione, ritirando con regolarità i ratei settimanali della locazione che in parte provvedeva a corrispondere all’ignaro proprietario. Nella tarda mattinata di ieri la 57enne, già nota alle forze dell’ordine, è stata accompagnata in caserma e denunciata per favoreggiamento della prostituzione.

La redditizia attività è stata scoperta dai carabinieri della locale Stazione a seguito degli accertamenti eseguiti nel corso di un intervento effettuato qualche giorno fa presso un bar di Santa Maria a Vico, dove hanno identificato un cittadino di origini colombiane che in stato di agitazione stava molestando alcuni clienti dell’esercizio commerciale. L’uomo, nel corso della perquisizione domiciliare, eseguita presso l’appartamento subaffittatole dalla denunciata, è stato trovato in possesso di numerosissimi contraccettivi, un telefono cellulare con utenza dedicata agli appuntamenti ed altro materiale inequivocabilmente utilizzato per la consumazione di prestazioni sessuali.

Gli ulteriori controlli, eseguiti anche nei giorni successivi dai carabinieri, hanno permesso di riscontrare l’ingresso di altre donne e uomini nella stessa abitazione al fine di esercitare il meretricio, così come confermato dai successivi approfondimenti investigativi. Nel corso dell’ultima perquisizione domiciliare, eseguita nella mattinata di ieri, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 6 grammi di hashish.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!