• Mer. Ott 27th, 2021

Santa Maria a Vico. Festa dell'albero 2019, l'amministrazione comunale: «Ne pianteremo 126, uno per ogni nato nel 2018»

SANTA MARIA A VICO. Si terrà domani (venerdì 3 maggio) alle 11 la Festa dell’albero 2019.

Negli spazi antistanti la scuola media “Giovanni XXIII” saranno piantati 126 alberi. «Uno per ogni nato nel 2018, che così avrà un albero dedicato, con tanto di cartellino ed il nome. E’ una tradizione cui teniamo particolarmente perché raggiunge due obiettivi importanti: il rimboschimento del territorio e la creazione di un collegamento con le nuove generazioni», ha detto il sindaco Andrea Pirozzi durante l’ultimo consiglio comunale in cui ha invitato tutti i consiglieri presenti e la popolazione.

«E’ una manifestazione che abbiamo iniziato qualche anno fa e che continuiamo a portare avanti con piacere, anche perché ogni anno riscontriamo un bel successo. Vogliamo trasmettere il messaggio che gli alberi vanno curati e questi magari dai genitori parallelamente alla cura dei propri figli. La scuola media avrà un nuovo aspetto e per questo speriamo che la manifestazione ottenga il successo che merita, anche in termini di partecipazione della cittadinanza: sappiamo che il venerdì è un giorno lavorativo ma abbiamo puntato anche ad un giorno di scuola perché è un percorso di sensibilizzazione che non può ignorare le nuove generazioni», aggiunge l’assessore all’ambiente Pasquale Crisci.

Leggi anche:

Santa Maria a Vico. Rendiconto 2018 approvato in consiglio

Caserta. “Il sentiero della memoria”, al MAC la mostra del Liceo Artistico San Leucio

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru