• Sab. Ott 23rd, 2021

Santa Maria a Vico. La fiera settimanale sarà riorganizzata

Il sindaco Pirozzi ed il consigliere Ferrara incontrano i titolari delle licenze: «Rilancio e messa in sicurezza»

SANTA MARIA A VICO. Il sindaco Andrea Pirozzi ed il consigliere con delega al commercio Marcantonio Ferrara hanno incontrato ieri (giovedì 6 giugno) pomeriggio i commercianti dell’area mercato. Scopo dell’incontro la presentazione del nuovo progetto di riorganizzazione della fiera settimanale, che partirà nel giro di poche settimane. Con la nuova organizzazione, via Torre sarà liberata dagli stalli, che saranno spostati all’interno del parcheggio dello stadio. Erano presenti una cinquantina di titolari delle licenze.

«Stiamo raggiungendo un obiettivo straordinario, andando a rimodulare la fiera settimanale al fine di rilanciarla e di mettere in sicurezza l’adiacente via Nazionale, attualmente usata come parcheggio. Le auto invece ora potranno essere parcheggiate lungo la stessa via Torre mentre la fruizione dell’area mercatale sarà semplificata; inoltre la nuova localizzazione della fiera settimanale garantirà un più facile accesso e, pensiamo, un rilancio della stessa», affermano il sindaco Andrea Pirozzi ed il consigliere Marcantonio Ferrara.

Leggi anche:

Aversa/Capua/Casal di Principe. Ballottaggi, l’in bocca al lupo di Tartaglione (Articolo Uno)

Caserta. Coltivava 6 piante di cannabis in casa: arrestato 29enne

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru