Comunicati Stampa

Santa Maria a Vico. Radio Radicale, la Giunta approva una delibera di sostegno

Il sindaco Pirozzi: «Sulla democrazia e sulla libertà di stampa non si può risparmare»

SANTA MARIA A VICO. La Giunta comunale, su proposta del sindaco Andrea Pirozzi,ha approvato questa mattina una delibera di sostegno al servizio pubblico svolto da Radio Radicale.

«Radio Radicale è una voce da sempre libera nel panorama radiofonico e tenerla aperta sarebbe un segnale per tutti, non solo per la stampa e la politica. E’ ancora oggi fonte di divulgazione dei lavori parlamentari ma non solo. In gioco non c’è solo l’esistenza di una emittente radiofonica, ma la libertà di stampa e dei cittadini ad essere correttamente informati. La democrazia e la libertà di stampa non possono essere ridotte ad una mera questione economica, non c’è necessità di risparmio che tenga. Per questo, come altri comuni e consigli regionali, abbiamo deciso di manifestare il nostro pieno sostegno a Radio Radicale», afferma il sindaco Andrea Pirozzi.

Con la delibera, in cui si ricorda anche la frase del secondo presidente della repubblica Luigi Einaudi “conoscere per deliberare” e presente sul sito internet dell’emittente, si chiede al Governo di consentire la prosecuzione della trasmissione radiofonica delle sedute dei lavori parlamentari da parte di Radio Radicale mediante la proroga del vigente regime convenzionale con il Centro di produzione Spa. La delibera verrà trasmessa, oltre che alla Presidenza del Consiglio dei ministri, alla presidenza del Partito Radicale ed alla redazione di Radio Radicale.

Leggi anche:

Caserta. Tutto pronto per la presentazione di ‘CON-TATTO’ il progetto rivolto a tutta la famiglia: Giovani, Adulti e Bambini

Airola/Moiano. Furti nelle scuole e case comunali: misura cautelare per due pregiudicati

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.