• Sab. Ott 16th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Braccialetti elettronici, Sgambato (Pd) prepara un’interrogazione parlamentare

DiThomas Scalera

Lug 30, 2015
Camilla Sgambato
Camilla Sgambato

SANTA MARIA CAPUA VETERE. “I braccialetti elettronici sono una misura su cui il nostro sistema giudiziario aveva deciso di scommettere. Quello che sta accadendo lede diritti costituzionalmente garantiti,  tradisce lo spirito della misura alternativa alla detenzione e alimenta una situazione di sovraffollamento delle carceri. Chiederò al Governo di attivarsi per capire come e in che tempi risolvere questa situazione”. Lo afferma la deputata PD Camilla Sgambato preannunciando una interrogazione parlamentare che sarà presentata nelle prossime ore. “L’insufficienza dei braccialetti sta creando soprattutto nell’istituto di Santa Maria Capua Vetere,  già afflitto dalla vicenda acqua, una situazione insostenibile con liste d’attesa lunghissime e tanti detenuti che, pur avendo ottenuto gli arresti domiciliari, restano in carcere per l’impossibilità di dare esecuzione alla misura. Confidando nella sensibilità già dimostrata dal Governo, spero – conclude – si riesca a dare piena e veloce attuazione a questo strumento di civiltà”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru