• Mar. Ott 19th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Il sindaco Di Muro si salva ma perde gli alleati in vista delle prossime amministrative

DiThomas Scalera

Ott 7, 2015
Biagio Di Muro
Biagio Di Muro

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Evitare il commissariamento del Comune, realizzare alcuni punti del programma elettorale, impossibilità di un ‘Di Muro Bis’: sono questi i tre elementi che sono emersi dalla riunione di maggioranza che si è tenuta ieri sera a Santa Maria Capua Vetere. Dunque, almeno al momento, il primo cittadino dovrebbe essere salvo grazie ad una maggioranza che non si può definire assolutamente politica. Infatti, soprattutto i consiglieri che in queste settimane hanno dichiarato la loro indipendenza, hanno confermato che voteranno solamente atti tecnici. Sembra questo un modo anche per svincolarsi dalla mozione di sfiducia che dieci consiglieri comunali hanno protocollato e che a breve (massimo entro il 22 ottobre) sarà presentata in consiglio comunale. Insomma, l’amministrazione comunale, almeno dall’esito della riunione di ieri sera, andrà avanti fino alle prossime elezioni amministrative, anche se è emersa una nuova consapevolezza: non ci sono i presupposti per un ‘Di Muro bis’, per la felicità del Pd che così potrà esprimere un proprio candidato sindaco. Dopo essersi salvato in calcio d’angolo, adesso il primo cittadino di Santa Maria Capua Vetere dovrà pensare alla composizione di una nuova giunta, visto che l’esecutivo è stato ridimensionato dalle dimissioni degli assessori del Partito democratico e dei Socialisti.

Fonte: Caserta Focus

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru