• Mar. Ott 26th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. L' Associazione Kairos presenta “Donna al Plurale”

“Il sottile inganno della rabbia”. Una parentesi esperienziale senza precedenti tutta al femminile

A condurre i lavori la Dott.ssa Manuela Schiavone

È atteso per domani, lunedì 25 febbraio, alle 20.30 presso il Centro Famiglia sito in Via Galatina n. 160 Santa Maria Capua Vetere, “Donna al Plurale”, il primo gruppo esperienziale “al femminile” creato dall’Associazione Kairos.
Si tratta di un percorso aperto a tutte le donne che sono curiose di conoscere le proprie risorse nascoste, di approfondire la propria natura femminile riscoprendo in se caratteristiche come dolcezza, accoglienza, sensibilità, delicatezza, curiosità, gioia……e molto altro.
Il gruppo sarà condotto dalla Dott.ssa Manuela Schiavone, psicologa e psicoterapeuta che ci spiega in una intervista cosa propone al territorio l’associazione Kairos ed i vari gruppi che propone: ” Kairos è una associazione di volontariato che si occupa della famiglia e lavora sul territorio di Caserta e provincia. Quello di domani sarà un gruppo esperienziale, sulle emozioni, rivolto alle sole donne ma l’associazione propone anche altri laboratori sulla emotività, come ad esempio il gruppo sul sé, il gruppo sul sesto senso che si attua in natura ed il  gruppo sulle donne”.
La Dottoressa Schiavone ci anticipa anche una news davvero senza precedenti: ” In futuro partirà anche un gruppo sulle coppie, un altro bel laboratorio sulle emozioni, dal titolo ‘Preparati all’amore’, un percorso di ben cinque incontri che partirà ad Aprile”.
Ecco alcune riflessioni da cui si partirà domani: Che cos’è la rabbia? E soprattutto da dove proviene? Può infiltrarsi all’improvviso tra le nostre emozioni, abitarci perennemente oppure mancare dalla nostra vita. La respiriamo, la tocchiamo, le dedichiamo i nostri pensieri…. Ma cosa nasconde davvero?
Per l’evento di domani, dove la prenotazione è obbligatoria, si raccomanda di vestire un abbigliamento comodo. Si può contattare il numero 320.0291009 oppure comunicare l’adesione inviando un messaggio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru