• Ven. Ott 15th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Mak P del Liceo “Nevio”, ecco i particolari

 

Torna anche quest’anno l’aspettatissimo Mak P al Liceo classico Nevio di Santa Maria Capua Vetere, da

pochi anni accorpato con il Liceo Scientifico “Amaldi”. La festa di fine anno si terrà il 1° giugno 2018, presso l’Oasi

Park di San Prisco (Località Vignarella), a meno di 5 km dal prestigioso liceo di Santa Maria. Le persone che desidereranno partecipare, potranno avere un accesso in pista, in privé o nello special privé, con differenti prezzi a seconda della scelta. Rispetto agli anni passati, quest’anno ci sarà anche il servizio navetta al costo di 5€ per i partecipanti residenti a Portico di Caserta, Macerata Campania, San Prisco, Santa Maria Capua Vetere e Caserta comune che non potranno raggiungere il luogo del Mak P impiegando mezzi propri. Ad animare la festa ci saranno i DJ Carmine Mazza, Bernardo Cavallo e Enzo Saccone, affermati e conosciuti nella zona tra Caserta e Santa Maria. Non sono poche le attività commerciali che hanno sponsorizzato la festa di fine anno del Liceo; tra queste figurano Mamà Burger, Jean Louis David di Santa Maria Capua Vetere e President. Gli organizzatori hanno anche creato un evento su Facebook con i relativi contatti in modo da spargere la voce e far avere quante più informazioni possibili a chiunque voglia partecipare, anche esterni al “Nevio”. Grande entusiasmo è stato manifestato dagli stessi organizzatori dell’evento che si augurano di poter ripetere il pienone degli anni passati, convincendo a partecipare quante più persone possibili, arrivando a contattare anche ragazzi di istituti di Caserta centro.

https://www.v-news.it/caserta-crollo-del-pd-lepitaffio-mirabelli-un-partito-defunto/

https://www.v-news.it/teano-impianto-in-localita-santa-croce-il-comune-alza-la-voce-in-conferenza-dei-servizi/

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Pasquale Malatesta

Mi chiamo Pasquale, scrivo da Caserta, ho 19 anni e frequento il secondo anno della facoltà di Economia dell' Università "Luigi Vanvitelli" a Capua.