Antica Terra di LavoroCronacaNewsSanta Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere. Picchia i genitori e il fratello per soldi: arrestato 28enne

L’uomo è stato tratto in arresto ieri

Il provvedimento del tribunale sammaritano

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Nel pomeriggio di martedì 3 settembre, a Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto Q.C.M., 28 anni, del posto, per maltrattamenti contro familiari conviventi, estorsione continuata e lesioni personali aggravate.

L’indagine

Il provvedimento, emesso dal tribunale sammaritano, è scaturito dalla denuncia presentata dal fratello dell’indagato lo scorso 12 agosto, il quale riferiva di aver subito continue aggressioni in ambito domestico. Emergeva, inoltre, che l’uomo, in più occasioni, aveva costretto i genitori a corrispondergli piccole somme di denaro, agendo con violenza contro di loro nel caso gliele avessero negate.

Proprio nel giorno della denuncia, il 28enne aveva colpito il fratello al volto, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.