• Mar. Ott 26th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Settimana decisiva per Di Muro: riunione di maggioranza, consiglio comunale sulla sfiducia e nuova giunta

DiThomas Scalera

Ott 12, 2015
Biagio Di Muro
Biagio Di Muro

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Quella che inizia oggi sarà una settimana decisiva per l’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere. Il sindaco Biagio Di Muro sarà impegnato in una serie di importanti appuntamenti che culmineranno giovedì sera con la discussione in consiglio comunale della mozione di sfiducia presentata dalla minoranza. Ma andiamo con ordine. Domani il primo cittadino radunerà i rappresentanti della maggioranza per siglare un documento di fedeltà, che gli consentirà di portare a termine il mandato elettorale. Se l’atto di fiducia nei confronti del sindaco avrà più firme della mozione di sfiducia allo stesso sindaco, Di Muro non correrà più rischi e potrà affrontare il consiglio comunale di giovedì sera con la consapevolezza di poter amministrare la città almeno fino alle elezioni della prossima primavera. Ovviamente, per ottenere l’appoggio della maggioranza la fascia tricolore dovrà portare sul tavolo dei progetti concreti a partire dalla questione di Campo Sorbo, passando per la riqualificazione del centro storico, arrivando alle infrastrutture nelle periferie di Santa Maria Capua Vetere. A fiducia ottenuta, il sindaco inizierà a pensare alla composizione di una giunta, visto che il suo esecutivo attualmente è più che decimato dopo le dimissioni degli assessori del Pd e dei Socialisti. Di Muro è pronto a varare una giunta tecnica nella quale potrebbe trovare posto anche il suo fedelissimo Giovanni De Rosa, oltre ad esterni indicati dal gruppo ‘I Sammaritani’ e dal presidente del consiglio comunale Dario Mattucci.

Fonte: Caserta Focus

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru