news archivio

Santa Maria Capua Vetere/Casapulla. Donna travolta da un treno: colletta per il rientro della salma

Siham-Laaraichi
SANTA MARIA CAPUA VETERE/CASAPULLA. Una colletta è partita in queste ore per consentire il rientro in Marocco, della salma di Siham Laraaichi, la podista di Casablanca morta investita da un treno nel Casertano. Le spese per il rientro – pari a circa 2300 euro – non possono essere sostenute dalla famiglia di Siham, che era venuta in Italia proprio per guadagnare con la corsa e aiutare i suoi parenti in Marocco. E così la comunità musulmana di Casapulla (Caserta), su iniziativa dell’Imam, e la società podistica Il Laghetto, alla quale la podista era iscritta, secondo quando rende noto il presidente Enrico Scarpone, in queste ore hanno avviato una raccolta fondi. Al momento non è ancora possibile stabilire quando la salma potrà ritornare in Marocco: è, infatti, ancora nella disponibilità dell’autorità giudiziaria. (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.