• Dom. Ott 17th, 2021

Sardegna. Nigeriani del centro di accoglienza spacciavano eroina e marijuana

DiThomas Scalera

Gen 4, 2017

SASSARI. I finanzieri di Sassari hanno proceduto all’arresto di un nigeriano di 20 anni domiciliato presso un centro di prima accoglienza. Il giovane si era dato alla fuga alla vista dei militari e dopo l’inseguimento durante la perquisizione sono state trovate 16 dosi di eroina oltre che denaro contante. Un ulteriore controllo dei finanzieri si è svolto nel centro di prima accoglienza dove un’altro nigeriano è stato trovato con 12 grammi di marijuana.

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru