• Mar. Ott 26th, 2021

Scandalo Fifa, la decisione su Blatter e Platini: 8 anni di stop

DiThomas Scalera

Dic 21, 2015

michel-platini-favorite-to-replace-sepp-blatter-at-the-head-of-fifa

Mano pesante della Commissione etica nei confronti dei due ormai ex leader del calcio mondiale

Il dado è tratto e il destino di Michel Platini e Sepp Blatter è segnato. I due massimi dirigenti sono stati squalificati per 8 anni dalla Commissione etica della Fifa, che ha sentenziato in mattinata il suo verdetto in merito allo scandalo corruzione che ha coinvolto i vertici dell’ente di governo del calcio mondiale. Il Comitato ha dunque considerato gli ormai ex numeri uno di Uefa e Fifa come “colpevoli di corruzione”, considerando non convincente, la difesa dello svizzero in merito alla vicenda dell’assegno di 2 milioni di euro a favore del francese nel 2011. Oltre alla sospensione, il Comitato ha multato Blatter di  50mila franchi svizzeri e Platini di 80mila.

Ex leader maximi – I due personaggi coinvolti sono stati per anni i massimi dirigenti assoluti del calcio mondiale: Blatter a capo della FIFA, Platini dell’UEFA. Simboli di un potere assoluto, grandi disegnatori delle regole e delle sorti di Federazioni, eventi, club. Il presidente uscente e dimissionato dallo scandalo per corruzione e colui il quale vorrebbe succedergli nelle elezioni del prossimo 26 febbraio dopo essere andati a braccetto sulle poltrone più alte del calcio, oggi si ritrovano sempre a braccetto fuori dalla possibilità di ricoprire incarichi per i prossimi anni

Galeotta dunque la vicenda del versamento di 2 milioni di dollari a favore di Platini, approvato da Blatter nel 2011 per prestazioni professionali risalenti ad alcuni anni prima.La sospensione per 90 giorni dai loro ruoli di numeri 1 rispettivamente di Fifa e Uefa sembrava il preludio al peggio, anche alla possibilità di una radiazione, dribblata con una pena che resta comunque pesantissima. Hanno provato a respingere le accuse di illecito e conflitto d’interessi ed avevano preannunciato ricorso, soprattutto Platini. Giovedì scorso Blatter è stato sottoposto ad un’audizione di otto ore di fronte alla Commissione, una scelta non condivisa da Platini che aveva rinunciato considerando il processo “politico”, e il destino già segnato.

Fonte: fanpage.it

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru