Antica Terra di LavorocampaniaCronacaNewsSanta Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere. Folle pomeriggio in città, ragazzo litiga con la fidanzata a bordo della sua vettura

L’uomo ha distrutto tutte le transenne lungo la carreggiata di Corso Garibaldi

Per fortuna il peggio è stato evitato dai passanti in zona, sul posto le forze dell’ordine cittadine

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Scene di pura follia in Corso Garibaldi

Un ragazzo al culmine di un litigio con la sua fidanzata a bordo della sua vettura, ha distrutto con la sua auto le transenne che da mesi giacciono lungo il corso cittadino principale a causa dello svolgimento dei lavori in quel interessato tratto stradale cittadino.

Dopo lo schianto, il partner ha iniziato ad inveire contro la ragazza aggredendola, il peggio è stato evitato dai passanti.

Sul posto sono sopraggiunti le forze dell’ordine che insieme alla Polizia Municipale, hanno messo in sicurezza la zona distrutta dalla macchina del ragazzo.

Leggi anche:

Santa Maria Capua Vetere https://www.v-news.it/tragedia-stamattina-in-via-don-luigi-sturzo/

Santa Maria Capua Vetere https://www.v-news.it/santa-maria-capua-vetere-estorsione-e-minacce-di-morte-ad-un-medico-e-alla-sua-famiglia-tre-arresti/

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: