• Lun. Ott 18th, 2021

Seconda sconfitta consecutiva per il Pignataro calcio a 5

DiThomas Scalera

Gen 14, 2015

659_103786103146737_1468175463_n

La Pol. Pignataro Maggiore, nel posticipo dell’ottava giornata del campionato juniores di calcio a5, ha subito la seconda sconfitta consecutiva contro la capolista Cus Caserta. Mister Cioppa fa scendere in campo:

Borrelli F., Babatinca, P. Bovenzi I, Senese, Marra, Borrelli P., Cenname, Carusone, P. Bovenzi II, Criscione, Castaldo.

Partita sentita da entrambe le squadre, la quale si sblocca subito al terzo minuto con il vantaggio del Cus Caserta con uno spettacolare tiro dalla distanza. La squadra allenata da mister Cioppa cerca il recupero e lo trova pochi minuti dopo con Bovenzi I. Entrambe le squadre cercano di portarsi in vantaggio aspettando il momento giusto per attaccare. La rimonta del Cus Caserta, guidata da mister Lamonica, arriva a cinque minuti dalla fine grazie ad un errore della squadra ospite.

Il Secondo tempo inizia con un Pignataro motivato alla ricerca del pareggio e, chissà, del vantaggio; infatti dopo 10 minuti dall’inizio della seconda frazione il Pignataro pareggia grazie a Babatinca. Ma il Cus Caserta non ci sta e si porta in vantaggio grazie ad un nuovo errore dei ragazzi pignataresi.

La gara termina con la sconfitta del Pignataro per 3 a 2 e la caduta dal secondo al terzo posto in classifica a pari punti con il Cales SC.

http://www.sportpignataro.onweb.it/

Giornate e classifica: http://www.sportpignataro.onweb.it/it/futsal-c5

Photogallery: http://www.photogallery.onweb.it/it/futsal-c5

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru