NewsNotizie dal MondoPagina Nazionale

Secondigliano: picchia e morde la sorella portatrice di handicap

Recidivo, ai domiciliari per questione di droga: un uomo di 41 anni di Secondigliano (Napoli) è stato arrestato nella mattinata di oggi, lunedì 19 agosto 2019, dopo che i vicini hanno allertato i carabinieri. Questi ultimi sono stati chiamati in seguito all’aver sentito le urla strazianti della sorella dell’arrestato, portatrice di handicap. L’uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e, stando alle prime ricostruzioni, sembra che non ci siano motivi alla base del folle gesto. Forse una questione di astinenza o, peggio, un modo per “imporsi” che non trova spiegazioni alcune, se non nell’ambito dell’assurdo. La donna, curata e dimessa con una prognosi di 10 giorni, ha riportato un’escoriazione al sopracciglio sinistro con ematoma e perdita di sangue. Poi, fatto che aggiunge una nota “macabra” alla già triste vicenda, oltre a ciò sono state trovate ferite profonde alla schiena, ad un braccio e al collo della vittima, tutte riconducibili ai morsi del fratello. Fatto questo non di poco conto, che potrebbe portare a pensare ad uno stato confusionale dovuto ad un particolare tipo di droga, non molto diffusa nell’area italiana, che si rifà alla famigerata nomea di “crocodile” (o “krokodil”), meglio conosciuta come la “droga cannibale”, per la spinta a cannibalizzare chi viene a contatto col drogato in questione. Solo dal risultato degli esami tossicologici potremo saperne di più su quella che sembra una vicenda assurda e senza precedenti, sempre che quelli ipotetici e precedenti non siano caduti nel silenzio dell’omertà e della paura.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Erica Diana
Scrivere una descrizione

    Comments are closed.