NewsPagina NazionaleSicurezzaSocietà

Seggiolini antiabbandono, da oggi scattano le sanzioni

Da oggi scattano le sanzioni per chi non fa uso dei seggiolini antiabbandono

Sono entrate in vigore da oggi le sanzioni per chi non fa uso dei seggiolini antiabbandono quando viaggiano in auto con minori di 4 anni. La sanzione pecuniaria varia da 81 a 326 euro anche se, pagandola entro cinque giorni dall’infrazione, si riduce a 58 e 100 euro. Inoltre, vengono tolti 5 punti dalla patente e, nel caso l’infrazione si dovesse ripetere entro due anni, si rischierebbe la sospensione della patente per almeno 15 giorni.

Il governo per andare incontro alle famiglie ha deciso che dal 20 febbraio scorso è possibile richiedere un contributo di 30 euro per ciascun dispositivo di allarme acquistato, un rimborso valido anche per quelli comprati in precedenza. 

Come funzionano

I dispositivi, per essere in regola, devono attivarsi automaticamente a ogni utilizzo senza bisogno che il conducente compia ulteriori azioni e devono dare un segnale di conferma di avvenuta attivazione. In caso di abbandono, devono attivarsi con segnali visivi e acustici o visivi e di vibrazione e i segnali devono essere percepibili o all’interno o all’esterno del veicolo. Inoltre è possibile che seggiolini e dispositivi anti-abbandono siano collegati allo smartphone del genitore con una app o tramite Bluetooth per inviare notifiche. I dispositivi di sicurezza sono progettati per monitorare la presenza del bambino sul seggiolino dell’automobile, non compromettono le specifiche di omologazione dei seggiolini esistenti e sono conformi alle caratteristiche tecnico-costruttive e funzionali previste dal Decreto Attuativo della legge sui seggiolini anti-abbandono. I cuscini e i dispositivi anti-abbandono si installano facilmente, basta posizionarli sul seggiolino ed infilare la fibbia della cintura di sicurezza attraverso lo slot del cuscino antiabbandono poi seguire la procedura d’installazione, scaricando e collegando l’apposita app. In caso di dimenticanza del bambino sul seggiolino, l’app invierà sullo smartphone un segnale luminoso e sonoro e invierà una richiesta di soccorso ai ‘numeri amici’. I prodotti sono alimentati da semplici batterie della durata da uno a tre anni.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.