angolo diversoNews

Sei abitudini che migliorano la salute mentale

Spesso non ce ne rendiamo conto, ma anche la nostra mente ha bisogno di avere una confort zone. Ecco sei abitudini che fanno bene alla salute mentale

I dottori dicono che è importante parlare per la salute mentale,

altre volte invece,si risolve tutto con un sonoro vaffanculo


Non mi ricordo se è di Socrate o Montale
le Abitudini che fanno bene alla salute mentale

Per la rubrica ‘L’Angolo diverso, questa settimana parliamo di buone abitudini che fanno bene alla nostra salute mentale.

Sì certo, un po’ come quando credete ai bibitoni dimagranti.

Secondo le teorie new age dobbiamo dedicare tempo a noi, a rilassarci, a fare cose che ci fa star bene e fa bene alla nostra salute mentale.

Quand’ è stata l’ultima volta che ti sei fatta una maschera al viso con sangue di unicorno e papaya,eh?

Lo sai che dovresti scalare l’Everest per raggiungere il Nirvana?

Io già che arrivo a fine giornata senza uccidere nessuno è un traguardo, figurati se arrivo sull’Everest.

Bando alle chiacchiere, vediamo insieme delle sane abitudini che dobbiamo seguire un pochino tutti. Forza, anem e curagg!

  1. Cucinare

Sì, secondo uno studio bisogna dedicare tempo alla cucina. Aiuta a rilassarsi, fa sentire meglio, ed eccoci qui pronti a sostituire Cannavacciuolo nella sua villa/ristorante.

Io sono una di quelle che ha le giornate piene e mi capita spesso di non fare gli spuntini, di non riuscire a prepararmi la colazione ecc secondo gli esperti,sbaglio. Devo dedicare un’ora a cucinare un piatto che mi stimoli i sensi. Certo. Avrei voglia di fare piatti tipici Campani e non, mi piace dedicarmi alle sane tradizioni che mi sono state trasmesse dalla famiglia. Ricordo ancora mia nonna che cucinava per un esercito e si svegliava sempre presto e pensava pure alla merendina per il pomeriggio: Panino con pollo,patate e piselli. Non si può spiegare,credetemi.

Gli esperti dicono che per la nostra salute mentale bisogna cucinare ascoltando il proprio Io,le proprie emozioni. Va bene,qualcuno ha la ricetta di Palle di stronzo infarinate e mbuttunate? No perché al momento è ciò che mi viene in mente per rilassarmi.

2. Dormire

Qui non c’è ragione, sono pienamente d’accordo,bisogna dormire e tanto. Fa bene alla pelle, allo spirito ed ai nervi. Otto ore di sonno sono l’ideale, ma non sempre si possono fare del tutto.

Io vivo con Lucifero,re degli Inferi. Sette kg di pelo con baffi che sembrano aghi. Alle tre di notte corre all’impazzata per la casa, cerca di afferrare non so cosa, poi, salta sui mobili,rompe l’impossibile e poi ti azzanna i piedi. Ma sì tanto che sarà mai un po’ di zumba solo che il dolore ti fa destare e cerchi di fermare Attila flagello di Dio ma scappa. Poi,il silenzio. Lo trovi che dorme con i gioielli di famiglia in vista e pensi che sia finita. Alle quattro piange che vuole mangiare, così alle cinque e poi collassa,russando come uno scaricatore polacco ubriaco. Alle sette arriva il cane a svegliarti perché deve uscire. Bene. Ditemi voi come e cosa può fare una ragazza madre con due figli così, boh non lo so.

3.Circondati di positività

Allora, in tempo di covid, io direi non ne parliamo proprio di positività perché qui staremo tutti con l’ansia addosso, però, il tizio che ha detto questa cosa non ha torto.

Basta lamentarsi ed ascoltare persone che lo fanno! Dobbiamo pensare positivo, pensiamo che le cose si possono affrontare con positività senza piangersi addosso.

Me lo ripetevo stamane quando sono uscita di casa, mi sono messa in macchina e quella disgraziata non partiva.

Il motore è andato. All’anem ra positività.

4. Libera la creatività

Quali passioni hai abbandonato perché magari non hai avuto più tempo? Ovviamente, causa covid alcune attività sono state sospese ma altre sono state riscoperte, come il bricolage,il giardinaggio,la pittura,il disegno,la ginnastica a casa… e tu cosa vorresti fare?

Gli esperti dicono” Dedicati un ‘ora a settimana a ciò che vi fa battere il cuore”, eh na parola,l’omicidio è un reato, le palestre sono chiuse, eh che peccato! Tutti sportivi eh in quest’ultimo anno.

Andiamo a camminare e correre, eh va be organizziamoci, tuta,scarpette e cuffiette alla mano.

Scegliamo un bel percorso, io prediligo la montagna e facciamoci la nostra oretta di corsa. Se corsa, dopo dieci secondi ci vuole la bombola dell’ossigeno.

Va be, dai proviamo lo yoga. Sì lo yoga è stupendo, ti rilassa, riesci a fare le posizioni a testa in giù e trovi il tuo equilibrio. 

Avete mai seguito le lezioni online? Fighissime, devi fare praticamente ciò che fa l’insegnante.

Ho provato a fare la Posizione del Ponte Contratto. Risultato?

Il gatto mi è salito sull’addome e non ho resistito più di pochi secondi. Proviamo un’altra posizione, certo, ho provato a fare quella della Mezza Luna.

In pratica ti devi piegare di lato alzare una gamba e toccare con la mano terra.

Vi devo dire com’è finita?

Ho preso una sfaccimma di caduta, perché non aveva i calzini antiscivolo ma i normali. La botta è stata pesante che l’ha sentita pure quella al piano di sotto.

Va bene, troverò la mia strada,prometto. Forse sono una ballerina di tango e non l’ho ancora capito.

5. Impara a dire di no

Dire di no è importante perché non possiamo vivere per far piacere agli altri, ma facciamo ciò che rende e fa piacere anche a noi. Sempre.

Ti chiama Assuntina e ti dice :” We ma vogliamo andare al mercato che la settimana scorsa ho visto un jeans stupendo con gli strass?

Tu non hai voglia di uscire perché ti devi guardare ‘DayDreamer’ perché speri che Can dia il suo numero di telefono a tutte le fans e non solo a Maria De Filippi e allora non vuoi fare la vrenzola e rispondi :”No Assuntì nun teng genji, mè sciut na boll sott o per e che to dic a fa!”

Dopo 20 minuti di ricette magiche a base di cipolla ed aceto ideali per il tuo problema,Assuntina non vuole ancora staccare, e tu le dici che s’è scaricato il telefono.

Sta iniziando la puntata. Can, famm chell che vuò, indifferentemente! (cit.)

6.Il Sesso

Aeh, e qui possiamo scrivere il nuovo Decamerone. 

“Fare sesso aiuta a conciliare il sonno,aiuta a distendere i nervi ed aiuta a mantenersi in forma”, e voi che vi siete fatti l’abbonamento in palestra, chiochiò !

Secondo i medici, questa è una teoria sana e verificata da Rocco Siffredi, e chi sono io per contraddire il papà dell’Amica chips?

Finché si parla di Rocco, ci credo pure che ciò sia attuabile, ma nella vita reale il fatto è un poco più complicato. 

Mo, se hai la fortuna di avere un partner decente,che non crolla davanti alla tv dopo cena, ci puoi ancora sperare di mettere in pratica il consiglio, ma in caso contrario, come si fa?

Eh già mi immagino.  Ti metti il suttanino preso sei anni fa per fare la svergognata a Carnevale e lo indossi. Ti sei depilata? Aspè mi passo la lametta, mo mi tiro la panza e che Dì ma mamm bonn.

Arrivi di là sperando che il tuo Rocco sia pronto e trovi una scena raccapricciante: Lui che dorme a quattro di bastoni sul letto, russa come un maiale, stava seguendo un canale di sport perché si autoproclama sportivo. Campione di divanig e di panzanig,non ti sente proprio. Cerchi di svegliarlo come hai visto fare nei film, fai un po’ la civettuola. Quello non ti sente proprio! Allora fai un po’ la dura, lo scutulei di spalle ma lui si gira e allora tu gli sussurri all’orecchio:” Amore, stasera sono calda!”, e lui che sta per entrare nella fase Rem ti risponde :”Carmè vatt a cucca’ a là oj, miss ammisca’ a frev!

Signori, e che parlam a fa. Il Sesso fa bene secondo gli esperti, ma va bene pure quello immaginato?

Chiedo per un’amica.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.