Breaking NewsCalcioPagina Nazionale

Serie A, Genoa-Napoli 1-2: gol di Mertens e Lozano

I liguri restano in piena zona retrocessione

Il Napoli batte 2-1 il Genoa a Marassi nella 31esima giornata di Serie A e consolida il quinto posto in classifica scavalcando nuovamente il Milan. La squadra di Gattuso domina nel primo tempo, ma trova il vantaggio solamente nei minuti di recupero grazie a Mertens. Nella ripresa i padroni di casa pareggiano con una zuccata di Goldaniga su corner (49′), ma il neoentrato Lozano (66′) spegne subito i sogni del Grifone. Nicola resta in piena zona retrocessione.

IL TABELLINO

Genoa-Napoli 1-2
Genoa (3-5-2): Perin 6,5; Zapata 6, Goldaniga 6, Masiello 5,5; Biraschi 5,5 (37′ st Ghiglione sv), Behrami 5,5 (19′ st Lerager 6), Schone 6, Cassata 6,5 (25′ st Iago Falque 6), Barreca 6; Pinamonti 5 (37′ st Favilli sv), Sanabria 5 (25′ st Pandev 6,5).
Allenatore: Nicola 5,5
Napoli (4-3-3): Meret 6,5; Hysaj 6,5, Manolas 6, Maksimovic 5,5, Mario Rui 7; Fabian Ruiz 6,5 (42′ st Allan sv), Lobotka 6, Elmas 6 (37′ st Zielinski sv); Politano 6,5 (18′ st Lozano 7), Mertens 7 (18′ st Milik 6), Insigne 7 (37′ st Younes sv).
Allenatore: Gattuso 7
Arbitro: Mariani
Marcatori: 45+1′ Mertens (N), 4′ st Goldaniga (G), 21′ st Lozano (N)
Ammoniti: Goldaniga (G)
Espulsi:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.