Breaking NewsCalcioPagina Nazionale

Serie A, Juventus-Torino 4-1: i bianconeri si aggiudicano il derby e scappano

La squadra di Sarri sale a +7 sulla Lazio e inguaia il Toro. Buffon supera Maldini per presenze in campionato: 648

La Juventus batte 4-1 il Torino nel derby della Mole e sale a 75 punti in classifica, allungando momentaneamente a +7 sulla Lazio (impegnata in serata contro il Milan). I bianconeri sbloccano la partita dopo appena 3′ con una magia di Dybala e trovano il raddoppio al 29′ con Cuadrado. Il Toro accorcia nel recupero del primo tempo con un rigore trasformato da Belotti, ma nella ripresa la chiude Cristiano Ronaldo con un capolavoro su punizione, la prima realizzata in maglia bianconera. L’autogol di Djidji all’87’ rende ancora più amara la sconfitta ai granata, che adesso tremano. Menzione speciale per Gianluigi Buffon che oggi ha giocato la sua 648esima partita in Serie A, superando Paolo Maldini e diventando primatista assoluto di presenze in campionato.

IL TABELLINO

Juventus-Torino 4-1
Juventus (4-3-3): Buffon 6,5; Cuadrado 7, De Ligt 6,5, Bonucci 6,5, Danilo 6; Bentancur 7, Pjanic 6 (49′ Matuidi 6), Rabiot 6; Bernardeschi 5 (55′ Douglas Costa 6,5), Dybala 7 (80′ Higuain 6), Cristiano Ronaldo 7.
Allenatore: Sarri 6,5
Torino (3-4-2-1): Sirigu 6; Izzo 6, Lyanco 5, Bremer 6 (84′ Djidji 5); De Silvestri 6 (80′ Edera sv), Lukic 5,5, Meité 5,5, Aina 5 (84′ Ansaldi sv); Verdi 6,5 (68′ Millico 6), Berenguer 5; Belotti 5,5.
Allenatore: Longo 5,5
Arbitro: Maresca
Marcatori: 3′ Dybala (J), 29′ Cuadrado (J), 45+5′ rig. Belotti (T), 61′ Ronaldo (J), 87′ aut. Djidji (T)
Ammoniti: 26′ Bonucci (J), 40′ Pjanic (J), 45+5′ De Ligt (J), 58′ Izzo (T), 60′ Aina (T), 70′ Dybala (J)
Espulsi:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
1
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.